Indice del forum

apicoltura
Indice del forum

discussioni di apicoltura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


Ciclo di ossalico SUBLIMATO in presenza di covata
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Tecniche apistiche
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
nicolaferrari






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 25
Registrato: 28/12/15 17:54
Messaggi: 95
nicolaferrari is offline 

Località: Parma 700m
Interessi: Apicoltura, Sport...
Impiego: Disoccupato



italy
MessaggioInviato: Mer Feb 21, 2018 5:24 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sapete se su internet gira qualche articolo da leggere a proposito di questa tecnica(sublimazione con covata presente)?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
meloinfiore






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 71
Registrato: 03/10/08 12:43
Messaggi: 319
meloinfiore is offline 

Località: Malè - Trento

Impiego: Pensionato (ex pubblico dipendente)



NULL
MessaggioInviato: Mer Feb 21, 2018 6:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Articoli ce ne sono a bizzeffe, anche in antitesi fra loro ... io ti posso portare la mia esperienza pluriennale. E' da oltre un decennio che tratto esclusivamente con acido ossalico e non ho mai avuto problemi di varroa e da quanto ho appreso direttamente e dai media non dovrei correre pericolo di assuefazione dell'acaro. Abito in Trentino, ad una quota di 750 m, per cui le api hanno un blocco naturale tra la fine dicembre e metà gennaio (la durata del lasso di tempo dipende dall'andamento climatico). Faccio tre trattamenti annui: un ciclo di sublimato (5 trattamenti, 1 ogni 4 gg) a fine febbraio, quando inizia la ovodeposizione, ma le varroe non entrano ancora nelle celle, fenomeno che interessa i primi cicli di covata, un altro ciclo, sempre di sublimato dopo aver tolto i melari, e quindi con covata rilevante, verso la fine luglio e poi un unico intervento con ossalico gocciolato a blocco avvenuto (verso fine di novembre) in una giornata mite e soleggiata in cui le api non sono in glomere.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
nicolaferrari






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 25
Registrato: 28/12/15 17:54
Messaggi: 95
nicolaferrari is offline 

Località: Parma 700m
Interessi: Apicoltura, Sport...
Impiego: Disoccupato



italy
MessaggioInviato: Mer Feb 21, 2018 6:59 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie meloinfiore. Dopo essermi scottato quest'inverno voglio apportare delle modifiche al trattamento tampone di agosto e avevo letto che molti fanno cicli di sulbimato ad agosto senza bloccare e ne sono contenti, altri meno ecc.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
meloinfiore






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 71
Registrato: 03/10/08 12:43
Messaggi: 319
meloinfiore is offline 

Località: Malè - Trento

Impiego: Pensionato (ex pubblico dipendente)



NULL
MessaggioInviato: Mer Feb 21, 2018 8:46 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tutto dipende da come arrivi ad agosto: se l'infestazione è forte obbligatoriamente deve esserci un intervento radicale, se è blanda può bastare un intervento tampone non aggressivo. Non può esserci uno schema unico valido per tutte le situazioni (infestazioni e ambienti), ma deve essere modulato su ogni realtà. L'esperienza ed il monitoraggio del proprio apiario permette una modulazione meno impattante e onerosa (costi e lavoro) e nel contempo adeguata.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
danyfly






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 22/03/13 17:35
Messaggi: 442
danyfly is offline 

Località: Borgomanero (NO) 400 m. Slm
Interessi: Catamarano a vela, api e parapendio

Sito web: http://bloccodicovata....


italy
MessaggioInviato: Mer Feb 28, 2018 9:23 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Riporto la mia esperienza del 2017 con il sublimato ripetuto. Dopo la fioritura del castagno ho fatto il sublimato ripetuto ogni 4 giorni per 6 volte su alcune casse che avevano dei problemi di popolosità e non potevo fare l'asportazione di covata. A oggi sono le più forti. è un metodo che funziona bene secondo me. Nell'apiario c'erano anche dei nuclei orfani che si stavano allevando le regine e ho provato a trattarli allo stesso modo. Non hanno sofferto e si sono ripresi per invernarsi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
nicolaferrari






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 25
Registrato: 28/12/15 17:54
Messaggi: 95
nicolaferrari is offline 

Località: Parma 700m
Interessi: Apicoltura, Sport...
Impiego: Disoccupato



italy
MessaggioInviato: Dom Mar 04, 2018 8:03 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie Dani!


Sto valutando un cambio di trattamento per via di alcune perdite di famiglie dovute alla varroa. Ho sempre fatto il tampone con timolo ad agosto + gocciolato a novembre in assenza di covata. Per 2 o 3 anni non ho notato perdite significanti ma quest'anno mi sono accorto già a fine settembre che l' infestazione era più alta e da lì a poco diverse famiglie sono collassate. Leggendo che il timolo da solo ormai è poco, allora ho deciso di cambiare sistema e in primis ho preso tutta l'attrezzatura per sublimare. Spero che quest'anno sublimando avrò risultati migliori.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
aperitivato






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 35
Registrato: 25/07/13 16:27
Messaggi: 425
aperitivato is offline 

Località: Provincia Varese (Laghi)


Sito web: http://www.facebook.co...


italy
MessaggioInviato: Lun Mar 05, 2018 9:39 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Danyfly! Ciao!

Volevo chiederti se con questo trattamento sei riuscito a fare qualche nucleo senza problemi e senza i problemi ad esempio di chi tardivamente si trova a far nuclei usando magari le covate asportate.

Nel 2017 ho utilizzato ancora il confinamento regina su favo orizzontale+sgocciolato e poi da settembre, per un totale di 4 cicli, ho sublimato anche in presenza di covata, per tenere sotto controllo l'eventuale reinfestazione da me tipica in quel periodo.
Il risultato è stato di aver avuto sicuramente famiglie con api invernali sane, tanto che dopo 6 mesi, le dimensioni dei nuclei e glomeri non sono diminuite, se non di veramente poco.
Ciao!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Dicembre gelato, non va disprezzato."
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
danyfly






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 22/03/13 17:35
Messaggi: 442
danyfly is offline 

Località: Borgomanero (NO) 400 m. Slm
Interessi: Catamarano a vela, api e parapendio

Sito web: http://bloccodicovata....


italy
MessaggioInviato: Lun Apr 09, 2018 10:49 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

X aperitivato: In un'apiario ho formato nuclei tramite asportazione di covata lasciando i nuclei assieme ai ceppi. Ho trattato con sublimati ripetuti sia i ceppi che i nuclei. Nessun problema.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
aperitivato






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 35
Registrato: 25/07/13 16:27
Messaggi: 425
aperitivato is offline 

Località: Provincia Varese (Laghi)


Sito web: http://www.facebook.co...


italy
MessaggioInviato: Mar Apr 10, 2018 1:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Bene! E grazie della risposta!
In che periodo? Hai sublimato prima di asportare già nei ceppi (per diminuire la carica) o hai sublimato solo ad asportazione effettuata?

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Dicembre gelato, non va disprezzato."
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
nicolaferrari






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 25
Registrato: 28/12/15 17:54
Messaggi: 95
nicolaferrari is offline 

Località: Parma 700m
Interessi: Apicoltura, Sport...
Impiego: Disoccupato



italy
MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2018 9:22 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ho letto che in estate per sublimare è indispensabile un po' di umidità. Per questo si sublima la sera o mattina presto (erba bagnata). Ma sapete se c'è una percentuale di riferimento?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Tecniche apistiche Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum


Indice del forum


apicoltura topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008