apicoltura

Normativa - Comunicazione agenzia entrate

REMI - Lun Dic 15, 2014 12:05 pm
Oggetto: Comunicazione agenzia entrate
Qualcuno ha aggiornamenti sull’obbligo per i piccoli produttori agricoli (fatturato inferiore ai 7000 euro annui) di comunicare annualmente alla Agenzia delle Entrate l’elenco delle operazioni rilevanti ai fini della IVA.

Tale adempimento dovrebbe essere entrato in vigore nel 2014 (riferito alle operazione 2013).
Anonymous - Lun Dic 15, 2014 2:54 pm
Oggetto:
ti riferisci a questo?

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

REMI - Lun Dic 15, 2014 3:24 pm
Oggetto:
Yes, avevo gia visto la pagina del link.
Mi sembra di capire che da allora non è cambiato niente e che quindi siamo tenuti a comunicare le operazioni.
Anonymous - Lun Dic 15, 2014 4:17 pm
Oggetto:
pare di si...come complicare le cose semplici...vorrei vedere cosa comunicare...bah... ho comprato arnie da tizio...venduto qualche barattolo agli amici Y e Z...
Kross - Mar Dic 16, 2014 1:35 pm
Oggetto:
Nella pratica, ci si rivolge al proprio Caf (Coldiretti, Cia...) e si consegnano loro due plichi: uno contiene le copie delle fatture relative agli acquisti fatti durante l'anno, l'altro le copie delle autofatture emesse dai titolari di partita Iva ai quali abbiamo venduto il miele durante l'anno (es. negozi).
Le vendite a "privati" (leggi: a non titolari di partita Iva) non sono rilevanti ai fini Iva, quindi non rientrano nella comunicazione.
bergunsola - Mer Dic 17, 2014 9:58 am
Oggetto:
Tranquilli, non si tratta d'altro che del vecchio elenco clienti e fornitori che, come ha rilevato correttamente Kross i CAF non hanno problema alcuno a compilare.
Ad inizio anno è anche fondamentale riconfermare il regime agricolo agevolato se dalle autofatture relative alle vendite dell'esercizio 2014 risulta un ammontare inferiore a 7.000 (somma del solo valore imponibile). Anche in questo caso è opportuno rivolgersi al proprio CAF di riferimento.
unimog - Mer Dic 17, 2014 11:45 am
Oggetto:
Poi però il caf manda una fatturina del valore di poco sotto i trenta euro per la gestione della pratica..
Capisco che non sono tanti ma moltiplicato per tot apicoltori è una bella cifra.. frusta
Kross - Mer Dic 17, 2014 1:22 pm
Oggetto:
Beh chiaro, il Caf non è una onlus e rimane una soluzione di comodo.
Nulla vieta, comunque, di fare la comunicazione per conto proprio.
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Powered by phpBB2 Plus based on phpBB