Indice del forum

apicoltura
Indice del forum

discussioni di apicoltura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


Partita iva
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Normativa
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
BRA








Registrato: 15/02/10 12:58
Messaggi: 42
BRA is offline 

Località: TORINO
Interessi: Apicoltura



MessaggioInviato: Mar Feb 16, 2010 1:51 pm    Oggetto:  Partita iva
Descrizione:
Rispondi citando

Con partita Iva gratuita, come apicoltore , si è obbligati alla dichiarazione annuale dell' Iva ?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
fuco_fico






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 08/08/09 16:50
Messaggi: 274
fuco_fico is offline 

Località: versilia





italy
MessaggioInviato: Mar Feb 16, 2010 2:25 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

no se fai quella sotto i 7mila euro. a regime semplificato. praticamente fai ricevuta NON fiscale e non fattura
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Guerretta83







Età: 36
Registrato: 08/03/10 12:19
Messaggi: 10
Guerretta83 is offline 

Località: Sedriano (MI)
Interessi: Cucina, Botanica, Apicoltura, Cinema
Impiego: Grafico Pubblicitario


MessaggioInviato: Sab Giu 05, 2010 3:20 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao a tutti,

al momento sono un apicoltore hobbista, ho 26 anni e abito in provincia di Milano, mi piacerebbe aprire la partita IVA ma ho riscontrato una serie di difficoltà.

Praticamente la parte del stare sotto i 7 mila€ la conosco vorri solo capire bene la questione INPS, io lavoro come grafico in unagenzia di comunicazione e ho un contratto a progetto (quindi non pago pienamente l'IVA) informandomi mi hanno detto che se apro la partita iva dovrei pagare all'INPS 2.500€ "tariffa minima". Questo costo non dovrei affrontarlo se avessi un cotratto a tempo determinato o indeterminato.

Avete delle informazioni maggiori in merito? Sapete se esiste qualche passaggio che mi permette di non pagare quei 2.500€ anche perchè con le poche arnie che ho sarebbe + chello che pago all'INPS che quello che guadagnerei!

Mi sa che devo solo sperare in un contratto di lavoro migliore.

Grazie a tutti
un saluto Daniele
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Renzo






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 65
Registrato: 04/07/08 17:13
Messaggi: 641
Renzo is offline 

Località: Ronchi Valsugana - Trento
Interessi: montagna, flauto traverso, apicoltura, piante officinali
Impiego: informatico free-lance



italy
MessaggioInviato: Dom Giu 06, 2010 8:48 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao, quella dell'INPS (in questi termini) e' una balla.
Trovi tutto sul sito dell'INPS, sezione agricoltura.

In pratica, l'iscrizione all'INPS come agricoltore e' prevista (e obbligatoria) se il reddito derivato dall'attivita' agricola e' prevalente, per tempo e ricavo economico.
Praticamente dovresti essere un IAP (inprenditore agricolo a titolo principale), il che non va d'accordo con un reddito inferiore a 7000 euro (a meno che non sia l'unico).

Questa soglia definisce il limite per il regime di esonero IVA (e non regime "semplificato" come dice fuco_fico, quello e' un'altra cosa), entro cui non sei tenuto a mantenere una contabilita' ne' ad emettere ricevuta fiscale/fattura.

Vale la pena di ricordare che regime IVA, iscrizione INPS, registrazione al registro delle imprese ed imposte dirette sono argomenti specifici ma indipendenti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Gioacchino






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 36
Registrato: 04/01/09 00:43
Messaggi: 1331
Gioacchino is offline 

Località: Palermo

Impiego: Studente
Sito web: http://www.aiam.info/


italy
MessaggioInviato: Dom Giu 06, 2010 9:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Allora nel caso di Guerretta i 2500 euro dovrebbero essere pagati se non ho capito male, infatti non ha un altro reddito principale. Mi pare di aver capito questo
_________________
ciao

Di Benedetto Gioacchino

Palermo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Renzo






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 65
Registrato: 04/07/08 17:13
Messaggi: 641
Renzo is offline 

Località: Ronchi Valsugana - Trento
Interessi: montagna, flauto traverso, apicoltura, piante officinali
Impiego: informatico free-lance



italy
MessaggioInviato: Mar Giu 08, 2010 8:35 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non vedo perche', dice "ho un contratto a progetto", quindi ha altri redditi.
Anche qualora non fossero prevalenti, mancando una contabilita' per l'apicoltura, non vedo come l'INPS possa affermare la prevalenza di questa su altre attivita'.

La partita vera si gioca sopra la soglia di esonero, perche' in quel caso vige l'obbligo della contabilita' e resta tutto nero su bianco.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Guerretta83







Età: 36
Registrato: 08/03/10 12:19
Messaggi: 10
Guerretta83 is offline 

Località: Sedriano (MI)
Interessi: Cucina, Botanica, Apicoltura, Cinema
Impiego: Grafico Pubblicitario


MessaggioInviato: Mer Giu 09, 2010 10:06 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao a tutti e grazie per le risposte,

praticamente avevo chiamato l'inps per capire meglio e la risposta era stata:
dato che io ho un contratto a progetto "con questo contratto pago l'inps in una piccola percentuale" dovrei pagare a loro la quota minima di 2500€ l'anno.
Se invece avessi avuto un contratto a tempo determinato o indeterminato, questi soldi non li avrei dovuti pagare perchè l'inps lo avrei pagato pienamente in questo tipo di contratto.

Volevo chiedervi voi siete apicoltori e solo con l'apicoltura avete l'unica fonte di reddito?
Pagate l'inps avendo la partita iva a regime agevolato (quella di un massimo di 7 mila €)?

Grazie ancora
Ciao a tutti
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Renzo






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 65
Registrato: 04/07/08 17:13
Messaggi: 641
Renzo is offline 

Località: Ronchi Valsugana - Trento
Interessi: montagna, flauto traverso, apicoltura, piante officinali
Impiego: informatico free-lance



italy
MessaggioInviato: Mer Giu 09, 2010 5:20 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Quel limite minimo non sta in piedi.
Se fossi iscritto al fondo artigiani o commercianti, avresti un minimale (a fronte di un'aliquota piu' bassa), diversamente il minimale non esiste.

A quanto mi risulta solo gli apicoltori professionisti pagano l'INPS, in quanto hanno reddito d'impresa o sono agricoltori a titolo principale.

Comunque la descrizione INPS e coltivatori diretti si trova qui:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


vedere il pdf in fondo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
tavina






Sesso: Sesso:Femmina
Età: 40
Registrato: 23/08/10 16:57
Messaggi: 28
tavina is offline 

Località: trentino - Val di Non 850m





italy
MessaggioInviato: Ven Set 10, 2010 10:43 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Questo è proprio il mio problema Sad, ora devo andare a informarmi meglio per non rimanere intrappolata in questi cavilli.

Ho iniziato da un mese, con uno sciame e questa settimana mi son state date 3 famiglie.

Lavoro da gennaio a maggio-giugno come operaia stagionale part time in un consorzio agricolo, ma non è un lavoro "garantito" nel senso che ogni estate vengo licenziata e potrebbe capitare che in gennaio causa calamità naturali o altro le quantità di mele da lavorare siano ridotte e le prime che stanno a casa sono le stagionali part-time...

Quindi: se io ora avvio le pratiche buracratiche a nome mio per le 3 arnie rischio che se resto a casa dal lavoro per una stagione mi arrivino le cartelle coi contributi inps da versare??

Non riesco a soppesare i pro e contro per capire se mi vale la pena. Visto che le api le seguirei principalmente io mi piacerebbe poterle gestire come una mia piccolissima azienda, prima solo con la partita iva e poi col tempo se va bene magari iscrivendomi alla camera di commercio, mettere il mio nome sulle etichette ecc. Smile

Però se mi ingarbuglio con l' inps è meglio se mettiamo tutto nella piccola azienda agricola di mio marito che avvieremo in gennaio per la coltivazione delle mele, per lui sarebbe l' attività secondaria essendo lavoratore dipendente a tempo indeterminato.

So che è solo un pro-forma ma mi sarebbe piaciuto riuscire a farla diventare una cosa mia questa delle api, dite che è meglio che lasci perdere?


Ultima modifica di tavina il Mer Set 15, 2010 5:28 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Silvia Marchiol






Sesso: Sesso:Femmina
Età: 48
Registrato: 23/04/10 16:42
Messaggi: 2192
Silvia Marchiol is offline 

Località: Torino 488 m s.l.m.





NULL
MessaggioInviato: Sab Set 11, 2010 7:59 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La risposta sta nelle parole di Renzo.
Renzo ha scritto:

In pratica, l'iscrizione all'INPS come agricoltore e' prevista (e obbligatoria) se il reddito derivato dall'attivita' agricola e' prevalente, per tempo e ricavo economico.
(...)
7000 euro Questa soglia definisce il limite per il regime di esonero IVA
(...)
Vale la pena di ricordare che regime IVA, iscrizione INPS, registrazione al registro delle imprese ed imposte dirette sono argomenti specifici ma indipendenti.


Con 3 arnie e "dichiarando" che il miele lo produci per l'autoconsumo non hai bisogno di iscriverti all'INPS nè di aprire partita IVA, a meno che tu non voglia versare i contributi pensando ad un futuro più lontano. Mi permetto di suggerirti di aspettare, diventare forte e ingrandirti e quando arrivi a 30 arnie (o 50?) magari puoi diventare direttamente imprenditore agricolo e intanto ti studi tutta la burocrazia annessa e connessa. In bocca al lupo per il tuo progetto!

P.S.
Purtroppo lo Stato si comporta da nemico e come ti muovi ti impallinano! Io sono proprio demoralizzata da questa cosa, per quello ti dico di aspettare, ma allo stesso tempo non ti vorrei contagiare...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
caesar






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 32
Registrato: 30/04/10 14:26
Messaggi: 1127
caesar is offline 

Località: Borgosesia

Impiego: Ingegnere
Sito web: http://arlezze.altervi...


italy
MessaggioInviato: Sab Set 11, 2010 11:30 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Silvia Marchiol ha scritto:

P.S.
Purtroppo lo Stato si comporta da nemico e come ti muovi ti impallinano! Io sono proprio demoralizzata da questa cosa, per quello ti dico di aspettare, ma allo stesso tempo non ti vorrei contagiare...


pure io molto.. ho 23 anni.. studio.. son mantenuto ed ho ZERO agevolazioni.

mi son fatto un mazzo a studiare come creare un sito e-commerce in php (
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
) l' ho messo su internet... e scopro che per vendere online devo iscrivermi alla camera di commercio inps ecc spendendo annualmente più di 4000! anche se guadagni 0! è assurdo! dovrebbero fare delle fascie in base alle condizioni!
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
sapiens






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 54
Registrato: 08/04/08 21:09
Messaggi: 4301
sapiens is offline 







NULL
MessaggioInviato: Sab Set 11, 2010 12:54 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Pensavi di vivere nel paese dei balocchi? frusta
_________________
The bee revolution is terminated Sad.
.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
caesar






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 32
Registrato: 30/04/10 14:26
Messaggi: 1127
caesar is offline 

Località: Borgosesia

Impiego: Ingegnere
Sito web: http://arlezze.altervi...


italy
MessaggioInviato: Sab Set 11, 2010 1:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

sapiens ha scritto:
Pensavi di vivere nel paese dei balocchi? frusta


ma pensavo di vivere un in paese moderno. ma mi accordo sempre di più che vivo in un paese di ......

anzi a quel punto mi son pure stupito che noi apicoltori abbiamo agevolazioni per vendere i nostri prodotti!! cioè ci lamentiamo ma poi se guaridiamo altre cose dobbiamo sentirci fortunati in Italia!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
tavina






Sesso: Sesso:Femmina
Età: 40
Registrato: 23/08/10 16:57
Messaggi: 28
tavina is offline 

Località: trentino - Val di Non 850m





italy
MessaggioInviato: Sab Set 11, 2010 3:37 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

grazie Silvia Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Silvia Marchiol






Sesso: Sesso:Femmina
Età: 48
Registrato: 23/04/10 16:42
Messaggi: 2192
Silvia Marchiol is offline 

Località: Torino 488 m s.l.m.





NULL
MessaggioInviato: Sab Set 11, 2010 8:29 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tavina, ti sei già letta questo?
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Normativa Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo
Pagina 1 di 10

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum


Indice del forum


apicoltura topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008