Indice del forum

apicoltura
Indice del forum

discussioni di apicoltura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

ora mi faccio il sublimox!
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Attrezzature apistiche -> Auto-costruzioni
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
silvano68






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 23/11/10 20:54
Messaggi: 252
silvano68 is offline 

Località: treviso





italy
MessaggioInviato: Sab Gen 31, 2015 7:09 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

danyfly ha scritto:
Mi piacerebbe misurare la temperatura della caldaia del sublimox e sono sicuro che si aggira sui 250 gradi. Se si tiene bassa la temperatura della caldaia il tubo di uscita vapori si tappa di ossalico perchè più freddo.


Possiedo il sublimox prima serie, quello che non aveva termostato.
In seguito ho dovuto sostituire la resistenza perché era andata in corto (il filo non deve essere mai bagnato), e già che c'ero ne ho presa una con la sonda di temperatura ed un termostato.
Per farlo funzionare a dovere l'ho dovuto tarare a 260 gradi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
danyfly






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 22/03/13 17:35
Messaggi: 433
danyfly is offline 

Località: Borgomanero (NO) 400 m. Slm
Interessi: Catamarano a vela, api e parapendio

Sito web: http://bloccodicovata....


italy
MessaggioInviato: Sab Gen 31, 2015 7:34 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mi stai confermando quello che ho detto prima. Tarato a 260 gradi, nella parte interna della caldaia arriva anche a 280. Quindi tutto il discorso che la temperatura non deve superare i 190 gradi (come sta scritto su alcuni siti) non è corretto. C'è anche da dire che quando versiamo l'ossalico c'è un brusco calo di temperatura seguito da un più lento riscaldamento fino a completa sublimazione. Ecco in parte spiegato perchè anche un sublimatore a fiamma, se regolato bene può funzionare bene. Il segreto per far funzionare bene un sublimatore elettrico è garantire la corretta temperatura di sublimazione nella parte finale del tubetto uscita vapori e non all'interno della caldaia.

X Remedios: secondo me puoi fare tranquillamente una prova in apiario. Cerca di trovare la potenza giusta della fiamma.. Non troppo bassa e non troppo alta. Te ne accorgi da come sublima.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Remedios






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 33
Registrato: 31/01/15 13:58
Messaggi: 3
Remedios is offline 







italy
MessaggioInviato: Gio Feb 05, 2015 9:47 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ho fatto delle prove in apiario e posso dire che la mia caffettiera funziona Very Happy , dopo tre ore sul cassettino ho trovato 41 varroe , 24 ore dopo circa 500 , 48 ore dopo altre 500 e domani faccio un controllo dopo le 72 ore Laughing , ho messo un telo davanti all'arnia per controllare che non ci fosse moria di api e dopo 48 ore ho contatto circa 8 api , penso sia un numero del tutto normale . Ho avuto un po di difficoltà nel riscaldare a dovere la canna , forse troppo lunga , ma non posso accorciarla perché deve attraversare tutto predellino ed entrare all'interno dell'arnia e mi dispiacerebbe fare un buco nel retro , comunque mandandole la fiamma sopra alla fine sublimano anche i residui che si erano ricristallizzati .

P.s forse non avrei dovuto aspettare cosi tanto a fare il trattamento visto l'alto numero di caduta frusta
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
danyfly






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 22/03/13 17:35
Messaggi: 433
danyfly is offline 

Località: Borgomanero (NO) 400 m. Slm
Interessi: Catamarano a vela, api e parapendio

Sito web: http://bloccodicovata....


italy
MessaggioInviato: Sab Feb 14, 2015 1:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ciao a tutti! cosa ne dite di questo sublimatore che mi sono costruito realizzando la caldaia in rame e assemblandola alla piastra scaldante?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
raffo

Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 04/06/08 11:48
Messaggi: 3328
raffo is offline 

Località: Piacenza, apiario sull'appennino piacentino
Interessi: funghi-tartufi, ozio, apicoltura




NULL
MessaggioInviato: Sab Feb 14, 2015 3:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ottimo direi.
Buona sublimazione e velocità paragonabile al sublimox
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
danyfly






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 22/03/13 17:35
Messaggi: 433
danyfly is offline 

Località: Borgomanero (NO) 400 m. Slm
Interessi: Catamarano a vela, api e parapendio

Sito web: http://bloccodicovata....


italy
MessaggioInviato: Sab Feb 14, 2015 6:33 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Si.. Sono contento del risultato e dei costi molto inferiori al sublimox
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
naturalmente.ape






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 17/02/15 23:50
Messaggi: 34
naturalmente.ape is offline 

Località: candia canavese (To) 350 s.l.m.
Interessi: Apicoltura, autosufficienza, alimentazione vegana, fitness, mirtilli , prendere il sole

Sito web: http://www.youtube.com...


italy
MessaggioInviato: Mer Feb 18, 2015 12:20 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Caspita che inventiva , io ho provato con la caffettiera e il fornelletto elettrico , il risultato e buono ma certamente non è paragonabile al sublimox....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Giovy9






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 49
Registrato: 04/07/15 16:57
Messaggi: 39
Giovy9 is offline 

Località: imola





italy
MessaggioInviato: Lun Feb 29, 2016 4:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ragazzi altre invenzioni per l'anno nuovo?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
aperitivato






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 34
Registrato: 25/07/13 16:27
Messaggi: 412
aperitivato is offline 

Località: Provincia Varese (Laghi)


Sito web: http://www.facebook.co...


italy
MessaggioInviato: Mer Ott 04, 2017 10:19 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Buongiorno ragazzi,
Volevo chiedervi... Stavo pensando di modificare il varrox.
Vorrei creargli una caldaietta con termostato che apre-chiude il circuito e che permetta di lavorare in continuo. Questo, sfruttando la conosciuta affidabilità del fornelletto.
È un circuito 12v, quindi chiedo:
- come poter creare la caldaietta(materiali,tecniche,ecc.)?
- esistono termostati con sonda fino a 300°C a 12v?

Magari chiusura teflon e che tutto sia addizionabile al fornelletto "ad incastro e possibilmente non a saldatura.
Grazie a chi saprà aiutarmi!

O.T.: Riappropriamoci del forum che facebook è di una tristezza immensa...

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Dicembre gelato, non va disprezzato."
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
aperitivato






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 34
Registrato: 25/07/13 16:27
Messaggi: 412
aperitivato is offline 

Località: Provincia Varese (Laghi)


Sito web: http://www.facebook.co...


italy
MessaggioInviato: Sab Ott 07, 2017 12:35 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ho trovato che come materiale per la cadaietta potrei utilizzare un serbatoio per caffettiera rovesciato, incastrato alla base del piattino varrox piegando la lamiera, fissandolo con 2 viti autofilettanti in modo da bloccarne il movimento.
Impiegherò silicone alte temperature (carter motori) per sigillare gli "spifferi", praticherò 2 fori nel serbatoio:
uno da 6 mm per il tubicino di rame che salderò al serbatoio;
uno più piccolo per inserire la sonda con termostato.
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Caricherò dall'alto usando una siringa e un foro che creerò per l'occasione.
Ho necessità, data la tipologia della fonte di calore, di avere il minor volume possibile da riscaldare e vorrei saldare il meno possibile dato che non ne sono capace.
(grazie a danifly che in privato mi ha subito contattato e si è reso dipsonibile per aiutarmi!)

[update]
Prima parte della modifica: saldatura del tubetto diam. 6mm in alluminio e sigillo con silicone alte temperature. Il termostato funzionante con la 12v è in arrivo:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Da una prima prova, il problema è solo la carica dell'acido e la chiusura, ma quella che vedete è solo provvisoria... devo escogitare un sistema "metallico" simile alla siringa. Infatti, più che il tappo da inserire dopo aver siringato l'acido, sarebbe meglio utilizzare una carica che funzioni anche da tappo...

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


"Dicembre gelato, non va disprezzato."
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Attrezzature apistiche -> Auto-costruzioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
Pagina 6 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum


Indice del forum


apicoltura topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008