Indice del forum

apicoltura
Indice del forum

discussioni di apicoltura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


Diario apistico di boca
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Diari Apistici -> Diario Apistico 2015
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
boca






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 28/12/11 20:20
Messaggi: 464
boca is offline 

Località: Provincia di Varese
Interessi: Elettronica, Economia




hungary
MessaggioInviato: Mar Feb 24, 2015 9:18 am    Oggetto:  Diario apistico di boca
Descrizione:
Rispondi citando

22/02/2015
Oggi ho portato fuori le arine dal capannino. Appena ho aperto l'entrata, le api uscivano e volavano con gioia.
Mi piace invernare le api sotto tetto. Sono protette da vento, ladri e picchi. C'è un periodo più lungo di blocco e, quindi, il gocciolato è più efficiente. Sono tranquille le api ed io pure.

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
boca






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 28/12/11 20:20
Messaggi: 464
boca is offline 

Località: Provincia di Varese
Interessi: Elettronica, Economia




hungary
MessaggioInviato: Ven Feb 27, 2015 9:34 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

25/02/2015

Ho aperto alcune arnie. Non ho travato neanche una larva. Ci sono invece parecchie uova. Questo indica che erano in blocco tutto l'inverno. Quale varroa sopravvive senza covata per tre mesi dopo un bel gocciolato?

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
boca






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 28/12/11 20:20
Messaggi: 464
boca is offline 

Località: Provincia di Varese
Interessi: Elettronica, Economia




hungary
MessaggioInviato: Gio Mar 19, 2015 9:28 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

28/02/2015
Fioritura:
Cominciano a fiorire le diverse specie di salici. Giusto in tempo per nutrire la prima covata.

18/03/2015

E'passato quasi un mese da quando ho portato fuori le arnie. Sono nate le prime operaie che da ora in poi nutrono le larve e quelle vecchie possono bottinare. Quindi l'inverno è ufficialmente finito.
Se il meteo permette le famiglie crescono in modo esponenziale durante le settimane prossime.
Tutte le famiglie sembrano sane, non c'è segno di virosi.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Fioritura:
Salice, prugno, pesco
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
boca






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 28/12/11 20:20
Messaggi: 464
boca is offline 

Località: Provincia di Varese
Interessi: Elettronica, Economia




hungary
MessaggioInviato: Gio Apr 02, 2015 10:54 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

01/04/2015
Niente speciale, le famiglie più belle coprono 10 telaini, i nuclei sono su sei. Tra poco comincio a salassare quelle più popolose. Generalmente hanno belle scorte di polline ed ho visto nettare fresco nei telaini precedentemente vuote. Quindi quest'anno finora non c'è niente da lamentarsi.
Fioritura:
Pesco, biancospino e altri fruttiferi sono in piena fioritura. Ciliegio all'inizio. Qua e là si vede qualche tarassaco.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
boca






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 28/12/11 20:20
Messaggi: 464
boca is offline 

Località: Provincia di Varese
Interessi: Elettronica, Economia




hungary
MessaggioInviato: Lun Apr 06, 2015 8:50 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

03/04/2015
Ho fatto il traslarvo in 25 celle. Presto? Lo è infatti. Ma queste regine non devono essere di altissima qualità. L'unico loro compito sarà sedurre le famiglie fortissime con la loro giovinezza durante la robinia. In quelle due settimane non devono pensre alla riproduzione. Solo lavorare.
Per invernamento si faranno regine durante l'estate.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
boca






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 28/12/11 20:20
Messaggi: 464
boca is offline 

Località: Provincia di Varese
Interessi: Elettronica, Economia




hungary
MessaggioInviato: Mar Apr 07, 2015 10:01 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

06/04/2015
In autunno dopo l'edera nutro le famiglie ad libitum. Alcune famiglie consumano tutto in primavera, ad altre ne avanza.
Visto le previsioni belle per i prossimi giorni, ho tolto tutti i telaini di scorte senza covata. Saranno comodi in estate per i nuclei.

Le formiche di solito non azzardano di entrare nelle famiglie popolose, ma vanno a leccare le scorte nei nuclei deboli.
Se vedo le formice intorno l'arnietta, la metto su un cornice antiformiche. Quattro stecche di scarto fissate con quattro viti lunghe. Con dei tappi sotto riempiti con acqua ancora più efficace.
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Fioritura
Ciliegio, tarassaco, inizia il ligustro.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
boca






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 28/12/11 20:20
Messaggi: 464
boca is offline 

Località: Provincia di Varese
Interessi: Elettronica, Economia




hungary
MessaggioInviato: Lun Mag 11, 2015 1:44 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Nell'apiario è tutto sottosopra, mentre io sono in ufficio a lavorare.
Ho fatto dei bei progetti come preparare le arnie per l'acacia, e poi... non ho avuto tempo per farlo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
boca






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 28/12/11 20:20
Messaggi: 464
boca is offline 

Località: Provincia di Varese
Interessi: Elettronica, Economia




hungary
MessaggioInviato: Mer Ago 05, 2015 10:05 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Quest'estate ho provato diversi metodi per ottenere famiglie senza covata e gocciolare con AO.
Ho cominciato con le famiglie più popolose togliendo tutta la covata senza api. I telaini li ho messi in altre famiglie. Dopo 2-3 giorni ho gocciolato.

Ho anche provato la gabbia di escludiregina della Lega. Devo dire che funziona bene.
giorno 1
Metto la regina nella gabbia con un telaino costruito vuoto. La gabbia la metto nel centro tra telaini di covata.

giorno 10
Libero la regina. tolgo tutti i telaini con covata opercolata, lasco il telaino della gabbia segnando con una puntina colorata. La covata la metto in famiglie ancora da trattare.
Inizio il blocco di un'altra famiglia con la gabbia.

giorno 11
Tratto con AO.

giorno 20
Tolgo il telaino segnato e lo metto in una famiglia da trattare.

In questo modo ho utilizzato una gabbia per trattare 4 famiglie in 40 giorni.

la mia formula di AO: 80:1000:1000 AO:acqua:fruttosio.
In funzione del numero di api ne uso 50-100 cc.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Diari Apistici -> Diario Apistico 2015 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Indice del forum


apicoltura topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008