Indice del forum

apicoltura
Indice del forum

discussioni di apicoltura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


confronto sublimatori
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Attrezzature apistiche
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
delligio






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 06/12/13 19:47
Messaggi: 385
delligio is offline 

Località: Como
Interessi: api, idromele
Impiego: Apicoltore



italy
MessaggioInviato: Sab Gen 30, 2016 11:48 pm    Oggetto:  confronto sublimatori
Descrizione:
Rispondi citando

ciao tutti
volevo capire quali sono secondo voi i sublimatori migliori e soprattutto alcune differenze abissali di prezzo a cosa sono legate
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
il moltiplicatore






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 56
Registrato: 23/04/12 19:40
Messaggi: 1778
il moltiplicatore is offline 

Località: Diano Marina (IM)
Interessi: Piante da frutta sub-tropicali, api




italy
MessaggioInviato: Dom Gen 31, 2016 6:39 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Noi ne abbiamo solo 11 di 3 tipi diversi, forse qualcosa possiamo dirlo.
Noi sublimiamo con api in movimento, non in glomere, ciò dipende da temperatura e il fatto che escano senz' altro è influenzato anche dalla luce, probabilmente con il varrox si può sublimare con api meno in movimento.
Sublimox plus: c'è eletttronica, quindi vantaggi e svantaggi controlla la temperatura rapido, con generatore di corrente, se attaccato con gancio e cordino al tetto delle arnie ne usiamo 2 contemporaneamente e avendo 6 tappi in ceramica mentre un sublma sipuò mettere l' ossalico in altri tappi, mettere- togliere spugnette, inserire l' altro, però bisogna lavorare veloci altrimenti è lo stesso avere un sublimox con 2 o 3 tappi. costo 350 euro, penso che il costo del materiale sia meno di 100 euro, anche solo solo 70. Tempo reale, cioè compreso il tempo di mettere e togliere 1 minuto- 1 minuto e mezzo. Conviene passare prima a mettere tutte le spugnette, lasciando piccola apertura perchè le api passino e si chiude mentre si opera, Pericolo per la corrente
Varrox 6 attacccati a trasformatore e generatore è un casino se non si è in terreno comodo, ci sono 7 fili nei quali ci si può inciampare, ci si mette più tempo che con 2 sublimox, probabilmente si può fare anche se ci sono t più basse e meno luce rispetto al sublimox. Pericolo per la corrente
2 varrox e una batteria o 4 varrox e 2 batteria è comodo quando restano da trattare unalveare qui e uno la. Varrox nuovo costerà 120. Puoi usare anche solo 1 varrox e una batteria, ma devi aspettare di più, ovviamente c'è la questine di quanto tiene la carica la batteria, se ne hai 4 o 5 alveari si fanno anche con una batteria da moto vecchia, altrimenti batterie da più di 100 euro ecc, non controllano la temperatura, ma sono sempre morte le varroe e non l' alveare
Quei sublimatiri fatti da un tubo scaldati con gas,( mettendogli affumicatore sotto si evita che le api si brucino), c'è il pericolo per il fuoco , tempo un minuto, con più di uno meglio, ottimo con 3, fornellini a gas costno tipo 15-20 euro, comodo se ne hai da trrattare un arnia qui , una la, se le arnie sono un po sollevate da terra, comodo perchè non c'è generatore corrente, quindi non usi corrente se c'è bagnato è bene essendo artigianali non dico niente riguardo efficacia.
C'è anche il pericolo dovto all' uso dell' acido ossalico.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
delligio






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 06/12/13 19:47
Messaggi: 385
delligio is offline 

Località: Como
Interessi: api, idromele
Impiego: Apicoltore



italy
MessaggioInviato: Mer Ott 12, 2016 7:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

sto orientando la scelta tra il sublimox e il sublimatore professionale ad aria calda.
volevo capire come funziona con la corrente, se cioè posso usare un inverter da mettere sulla batteria della macchina (il sublimox lo puoi prendere anche con l'inverter a 100 euro in più) o se mi serve per forza un generatore (che potenza?) coi relativi costi
grazie
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
il moltiplicatore






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 56
Registrato: 23/04/12 19:40
Messaggi: 1778
il moltiplicatore is offline 

Località: Diano Marina (IM)
Interessi: Piante da frutta sub-tropicali, api




italy
MessaggioInviato: Mer Ott 12, 2016 8:06 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Se scegkierai il sublimox piuttosto che spendere 100 euro in più e poi dover usare batteria non ti converrà un generATORE?
Il sublimox nec essita di pochi watt, quindi forse basterebbe un generatore poco costoso.
Magari ti converra informartio
Noi abbiamo un Honda perchè prima lo usavamo per 6 varrox, costa, ma anche se sta fermo mesi, parte al primo colpo e come comodità preferisco a una batteria.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
delligio






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 06/12/13 19:47
Messaggi: 385
delligio is offline 

Località: Como
Interessi: api, idromele
Impiego: Apicoltore



italy
MessaggioInviato: Mer Ott 12, 2016 10:47 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

si infatti l inverter a 100 euro è tanto, però c'è quest altro sublimatore ad aria calda che ci mette meno tempo e usa meno ossalico, però ci vuole un generatore da 2 kw minimo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
unimog






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 40
Registrato: 18/09/12 08:28
Messaggi: 73
unimog is offline 

Località: Provincia di Trento

Impiego: Geometra
Sito web: http://geometrasilviop...


italy
MessaggioInviato: Sab Ott 15, 2016 1:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Io uso quello ad aria calda, la varroa cade ma non ho esperienze a confronto se non per quanto riguarda il varrox (ne ho due) ma proprio non si possono confrontare per via dei tempi, del continuare a spostarsi una batteria.
Ho la fortuna di avere già un gruppo da 3Kw per altri scopi, quindi non ho dovuto affrontare la spesa.. lo carico sul pik-up e mi arrangio con una prolunga.
Con 40 gr di bioxal (un pieno) tratto le mie circa 50 arnie e alla fine ne avanza nella caldaia, consigliati 20 secondi per arnia io ne faccio minimo 30. In un'ora tratto tutto l'apiario e tratto tutte le arnie a distanza di cinque giorni fino a caduta zero sull'apiario.

Considera però che non sono un professionista, quindi la mia esperienza vale per le esigue quantità che ho indicato.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
franzbet






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 15/02/15 16:49
Messaggi: 10
franzbet is offline 

Località: Arezzo





italy
MessaggioInviato: Dom Ott 23, 2016 8:25 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

il moltiplicatore ha scritto:
Se scegkierai il sublimox piuttosto che spendere 100 euro in più e poi dover usare batteria non ti converrà un generATORE?
Il sublimox nec essita di pochi watt, quindi forse basterebbe un generatore poco costoso.
Magari ti converra informartio
Noi abbiamo un Honda perchè prima lo usavamo per 6 varrox, costa, ma anche se sta fermo mesi, parte al primo colpo e come comodità preferisco a una batteria.


Io ho guardato un po' in giro, ma non sono sicuro di quale potrebbe essere un generatore adatto sia per il varrox che per il sublimox.
Della Honda ho visto questi due:
EU10i e EU20i

Per ora mi sono comprato una batteria per il Varrox, perché purtroppo in apiario non si riesce più ad avvicinarci con l'auto (utilizzavo il Varrox con una prolunga di una ventina di metri)...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delligio






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 06/12/13 19:47
Messaggi: 385
delligio is offline 

Località: Como
Interessi: api, idromele
Impiego: Apicoltore



italy
MessaggioInviato: Sab Nov 26, 2016 6:48 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

unimog che caduta hai con quello ad aria calda?
con quanti trattamenti in media?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
apiaster






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 38
Registrato: 20/08/14 13:34
Messaggi: 119
apiaster is offline 

Località: Firenze





italy
MessaggioInviato: Dom Nov 27, 2016 12:06 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Unimog posso chiederti a quanto imposti la temperatura della pistola termica quando sublimi? grazie
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
unimog






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 40
Registrato: 18/09/12 08:28
Messaggi: 73
unimog is offline 

Località: Provincia di Trento

Impiego: Geometra
Sito web: http://geometrasilviop...


italy
MessaggioInviato: Dom Nov 27, 2016 10:56 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

delligio ha scritto:
unimog che caduta hai con quello ad aria calda?
con quanti trattamenti in media?


Dipende..
Diciamo che non so dire quanta caduta ho ma tratto fino a caduta zero.

io tratto in estate sei volte, una ogni 4 giorni.. quest'anno ho avuto pochissime cadute per i primi due cicli e poi sempre più fino a quasi zero per gli altri quattro.

A fine settembre c'è stata una fortissima re infestazione (ma così come agli altri apicoltori della zona) ed ho ritrattato per altre tre volte, visto che i primi di ottobre erano praticamente in blocco (ero a 1100 m.s.l.m.)

Tra poco rifarò un altro giro a tutte e controllerò eventuali presenze..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
unimog






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 40
Registrato: 18/09/12 08:28
Messaggi: 73
unimog is offline 

Località: Provincia di Trento

Impiego: Geometra
Sito web: http://geometrasilviop...


italy
MessaggioInviato: Dom Nov 27, 2016 11:00 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

apiaster ha scritto:
Unimog posso chiederti a quanto imposti la temperatura della pistola termica quando sublimi? grazie


Io parto con i 320° per i primi tre-quattro minuti che scaldi la caldaia, quando inizio a vedere che sublima calo la temperatura a 200° e lo lascio stabilizzarsi per altri circa due minuti e quindi procedo con i trattamenti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
apiaster






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 38
Registrato: 20/08/14 13:34
Messaggi: 119
apiaster is offline 

Località: Firenze





italy
MessaggioInviato: Dom Nov 27, 2016 2:30 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

come mai sublimi anche in estate? i melari (se li rimetti) dopo quanti giorni si possono rimettere dall'ultima sublimazione?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
unimog






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 40
Registrato: 18/09/12 08:28
Messaggi: 73
unimog is offline 

Località: Provincia di Trento

Impiego: Geometra
Sito web: http://geometrasilviop...


italy
MessaggioInviato: Lun Nov 28, 2016 5:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Io i melari li tolgo la metà di luglio e tratto..
non è mai successo di doverli rimettere dopo il trattamento

Diciamo che a norma da me si posano verso i primi di maggio fino a a metà luglio

A luglio faccio trattamento estivo (senza blocco di covata) poi a novembre, con blocco naturale tratto per pulire bene. Quest'anno ho dovuto fare ulteriori trattamenti per via della re infestazione
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
delligio






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 06/12/13 19:47
Messaggi: 385
delligio is offline 

Località: Como
Interessi: api, idromele
Impiego: Apicoltore



italy
MessaggioInviato: Sab Dic 03, 2016 10:54 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

unimog ma che generatore usi? perchè la lega dice che serve un generatore da almeno 3 kw (ma di potenza nominale o massima? boh)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
unimog






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 40
Registrato: 18/09/12 08:28
Messaggi: 73
unimog is offline 

Località: Provincia di Trento

Impiego: Geometra
Sito web: http://geometrasilviop...


italy
MessaggioInviato: Dom Dic 04, 2016 2:06 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Io uno un generatore con 3.5 kw di potenza massima, reali saranno 2.5 - 2.8
Lega consiglierebbe un regolatore ma io non l'ho ancora preso.. lo uso senza per ora sperando di non bruciare il phonn
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Attrezzature apistiche Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum


Indice del forum


apicoltura topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008