Indice del forum

apicoltura
Indice del forum

discussioni di apicoltura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


Acido ossalico
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 91, 92, 93, 94  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Avversità delle api
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
il moltiplicatore






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 56
Registrato: 23/04/12 19:40
Messaggi: 1778
il moltiplicatore is offline 

Località: Diano Marina (IM)
Interessi: Piante da frutta sub-tropicali, api




italy
MessaggioInviato: Mer Set 24, 2014 9:50 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

all' incirca quante varroe saranno cadute?
Hanno intasato il nido anche se c'era spazio nel melario o non c'era spazio?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
samstarlight






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 35
Registrato: 17/06/09 19:05
Messaggi: 762
samstarlight is offline 

Località: Brescia 100 slm





italy
MessaggioInviato: Gio Set 25, 2014 1:33 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

A occhio almeno 300-400 varroe.. e ci sono stato veramente addosso quest'anno. I trattamenti che ho fatto erano tutti al dosaggio 100:1000:1000 e li ho fatti nel tardo pomeriggio, con giornata nuvolosa/afosa o con alta umidità per prolungarne l'effetto. Non ho problemi di reinfestazione, non ho apiari "forestieri" nei pressi, ho trattato tutte le famiglie nella stessa giornata.
Stanno intasando il nido mano a mano che sfarfallano le api dalle cellette. La regina depone ancora ma le api sono molto più veloci a riempire le cellette. Questo su tutte le famiglie. Tutte avevano spazio nei melari per portare miele (qualcuna ha riempito il melario al 50%, altre all'80-90%).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
il moltiplicatore






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 56
Registrato: 23/04/12 19:40
Messaggi: 1778
il moltiplicatore is offline 

Località: Diano Marina (IM)
Interessi: Piante da frutta sub-tropicali, api




italy
MessaggioInviato: Gio Set 25, 2014 6:48 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non so come fate a essere sicuri di sapere di non avere apiari vicinoSolo ieri abbiamo saputo di un'apiario a 5-6 km
a uno nostro,
Sono 4 alveari , che anche se dessero varroa ai circa 200 che abbiamo li vicino sono insignificanti,ma se tu hai un apiaro di 50-60 vicinomagari le cose cambiaano
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Anonymous

















MessaggioInviato: Gio Set 25, 2014 7:40 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

300-400 varroe sono un pò tante...troppe...soprattutto se sono cadute solo quelle foretiche.

E' anche da considerare che oramai la varroa tende sempre meno a nascondersi dietro l'opercolo in quanto è cominciata anche per lei la fase calante

come dice ilmoltiplicatore è vero non si può mai sapere cosa ci sia nelle vicinanze....anzi quando divenni apicoltore poi cominciai a vedere arnie dove prima non vedevo nulla...

in ogni caso, purtroppo, non possiamo sapere cosa fanno i vicini, ma visto che anche io ho reinfestazione verso fine agosto settembre mi viene da pensare (dato che io faccio blocco e gocciolato) che qualcuno se ne freghi dei trattamenti...che qualche famiglia sia al collasso o li vicina e che le mie e altre le saccheggino portandosi a casa non solo miele....
Torna in cima
ls4giovanni






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 68
Registrato: 05/01/13 08:41
Messaggi: 497
ls4giovanni is offline 

Località: proprio in mezzo tra CR - MN - PR - RE
Interessi: agricoli
Impiego: esodato



NULL
MessaggioInviato: Gio Set 25, 2014 2:36 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

samstarlight ha scritto:
A occhio almeno 300-400 varroe...

Sei sicuro del numero. E che siano tutte varroe. Mi pare veramente over. Se fossero tutte varroe, tutte cadute nella stessa cassetta, tutte in foretica credo che sia dura passare l'inverno. Lo sarebbe da noi, quantomeno. Question Question
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
sirio






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 46
Registrato: 28/04/11 13:53
Messaggi: 3488
sirio is offline 

Località: alfianello BS
Interessi: oltre alle api la norcineria, la subaquea il buon cibo il buon bere e molto altro
Impiego: Apicoltore a tempo pieno



italy
MessaggioInviato: Ven Set 26, 2014 8:30 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

su quel numero non ci starei troppo a pensare, qui siamo in calo di covata, con blocco, o meglio intasamento dei nidi di miele di zucchino selvatico ed edera, le mie han forse 3 telai di covata non pieni, situazione pressoché uguale a quella di sam, non ho ancora fatto il giro di controllo, ma non credo sia un numero allarmante, come già detto sono si quelle in fase foretica, ma sono anche quelle che non trovano più posto nella covata, perché ormai ridotta, a causa anche del'intasamento oltre che del calo naturale, ricordo anche che da noi una famiglia in forza, tra 15 massimo 20 giorni è in blocco naturale, comunque domani o domenica effettuerò un giro per vedere la situazione
_________________
Cristiano Lancini

P.S. per qualsiasi commento del mio diario 2013
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
ciuffo






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 44
Registrato: 17/06/10 14:06
Messaggi: 1868
ciuffo is offline 

Località: torre pellice





italy
MessaggioInviato: Sab Set 27, 2014 9:36 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sam, i nuclei fatti coi favibdi covata li ha lasciati vicin alle famiglie di partenza? La covata sarà diminuita come dice Cris, ma 300-400 son una botta non indifferente!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
samstarlight






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 35
Registrato: 17/06/09 19:05
Messaggi: 762
samstarlight is offline 

Località: Brescia 100 slm





italy
MessaggioInviato: Dom Set 28, 2014 2:04 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

No i nuclei li ho spostati a più di 3 km e trattati in separata sede, visto che hanno un decorso diverso.
Riguardo la botta, non posso farci niente.. io sono tranquillo al momento. Ho fatto tutto il fattibile, e anche più del dovuto. La terza settimana di ottobre forse trovo solo 1-2 roselline centrali di covata (vediamo come si mette il tempo) e vedo di trattare di nuovo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
samstarlight






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 35
Registrato: 17/06/09 19:05
Messaggi: 762
samstarlight is offline 

Località: Brescia 100 slm





italy
MessaggioInviato: Gio Ott 09, 2014 11:01 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Up.. Sirio, hai forse fatto il giro di controllo? Come è andata?
E hai notato se sono in blocco di covata, quantomeno le regine? Covata opercolata ne abbiamo ancora un pochetto..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
sirio






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 46
Registrato: 28/04/11 13:53
Messaggi: 3488
sirio is offline 

Località: alfianello BS
Interessi: oltre alle api la norcineria, la subaquea il buon cibo il buon bere e molto altro
Impiego: Apicoltore a tempo pieno



italy
MessaggioInviato: Lun Ott 13, 2014 2:25 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ciao sam si fatto il giro di controllo, caduta poca roba, forse un centinaio stando abbondanti, covata ormai all'osso nella maggior parte delle casse, solo poche presentano ancora uova le più solo covata opercolata, e basta blocco ormai vicino, almeno questa era la situazione a domenica 5 ottobre, poi mi sono ammalato e non ho più guardato Smile
_________________
Cristiano Lancini

P.S. per qualsiasi commento del mio diario 2013
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
ciuffo






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 44
Registrato: 17/06/10 14:06
Messaggi: 1868
ciuffo is offline 

Località: torre pellice





italy
MessaggioInviato: Sab Ott 18, 2014 8:18 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

È un po' che non faccio incazzare Sirio...
"Limitare il numero di interventi allo stretto indispensabile. È invece prassi diffusa ripetere più volte, nel periodo invernale, l'intervento con ossalico sublimato, finendi però per esercitare una maggiore pressione selettiva sulle popolazioni di varroa e favorire l'insorgere di resistenza. "

Lapis - ottobre 2014
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
sirio






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 46
Registrato: 28/04/11 13:53
Messaggi: 3488
sirio is offline 

Località: alfianello BS
Interessi: oltre alle api la norcineria, la subaquea il buon cibo il buon bere e molto altro
Impiego: Apicoltore a tempo pieno



italy
MessaggioInviato: Mar Ott 21, 2014 9:06 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

COME CREDI infondo si è liberi di sbagliare Cool
_________________
Cristiano Lancini

P.S. per qualsiasi commento del mio diario 2013
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
ciuffo






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 44
Registrato: 17/06/10 14:06
Messaggi: 1868
ciuffo is offline 

Località: torre pellice





italy
MessaggioInviato: Mar Ott 21, 2014 9:03 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

cheer cheer cheer
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
samstarlight






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 35
Registrato: 17/06/09 19:05
Messaggi: 762
samstarlight is offline 

Località: Brescia 100 slm





italy
MessaggioInviato: Mar Ott 21, 2014 10:18 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ciuffo ha scritto:
È un po' che non faccio incazzare Sirio...
"Limitare il numero di interventi allo stretto indispensabile"

Beh, è proprio quello che facciamo noi... lo stretto indispensabile, tipo 7-8 Smile
No scherzo Razz
Purtroppo sono limitato all'uso dell'ossalico, visto che non voglio residui chimici nel miele o nella cera, o indurre resistenza (chi ha detto apistan?) nelle generazioni di varroa.
Il fatto che utilizzo solo l'ossalico, può essere per forza di cosa una pressione allo sviluppo di quei ceppi di varroa che lo tollerano meglio di altri, e dovrò decidermi a inserire il formico, oppure i beta acidi del luppolo o qualche altra diavoleria come trattamento primaverile in presenza di covata.
Il timolo non mi piace proprio e dà un sacco di problemi.. d'altro canto il maqs costa davvero un botto!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
apecheronza








Registrato: 19/03/14 13:48
Messaggi: 32
apecheronza is offline 

Località: prov di Latina 500 m. slm





italy
MessaggioInviato: Dom Feb 21, 2016 11:02 pm    Oggetto:  acido ossalico
Descrizione:
Rispondi citando

Salve, vorrei chiedervi se l'acido ossalico da usare sgocciolato deve essere biidrato o va bene quello comune che vendono in ferramenta, dove sulla busta c'è scritto solamente acido ossalico. Grazie.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Avversità delle api Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 91, 92, 93, 94  Successivo
Pagina 92 di 94

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum


Indice del forum


apicoltura topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008