Indice del forum

apicoltura
Indice del forum

discussioni di apicoltura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


Partita iva
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Normativa
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Renzo






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 65
Registrato: 04/07/08 17:13
Messaggi: 641
Renzo is offline 

Località: Ronchi Valsugana - Trento
Interessi: montagna, flauto traverso, apicoltura, piante officinali
Impiego: informatico free-lance



italy
MessaggioInviato: Gio Ott 13, 2011 12:02 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

grillo131 ha scritto:
Ok ok, solo che, chi mi paga i contributi inps se non ho altri redditi da lavoro?in pratica in coldiretti mi è stato detto che è impossibile non pagarli, o sei iap o cv!!

Beh, se superi le 104 giornate con l'apicoltura, un qualche reddito lo produrranno. I contributi riguardano quel reddito.
Diversamente ti conviene tenere meno alveari in modo da stare sotto la soglia.
Ad es. in Trentino sono 17 ore/anno per alveare stanziale, che corrisponde a circa 48 alveari per avere le famose 104 giornate/anno.
Se il reddito di 48 alveari non copre i contributi, meglio ridurli o lasciare perdere (sempre se non hai altri redditi).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Fabrizio






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 29/10/08 07:52
Messaggi: 1008
Fabrizio is offline 

Località: Dronero (CN) mt.622 slm.


Sito web: http://www.fabriziofio...


italy
MessaggioInviato: Gio Ott 13, 2011 1:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

grillo131 ha scritto:
Ok ok, solo che, chi mi paga i contributi inps se non ho altri redditi da lavoro?in pratica in coldiretti mi è stato detto che è impossibile non pagarli, o sei iap o cv!!


Grillo , vai da Aspromiele . Ti fai dare la tabella di conversione alveari/giornate lavorative . Se come alveari stai sotto le 104 giornate , non devi iscriverti all'Inps .

Cerchi di stare sotto a quel numero ........



acc..... Renzo è stato più veloce rosik
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
mdn75






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 44
Registrato: 08/12/10 11:16
Messaggi: 70
mdn75 is offline 

Località: prov Cuneo
Interessi: apicoltura, trekking,ciclismo
Impiego: operaio



italy
MessaggioInviato: Mar Gen 10, 2012 8:13 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

in regime di iva semplificata (sotto i 7000 euro) , per qualsiasi tipo di mercato o fiera
e' necessaria l'iscrizione al registro delle imprese o ci sono delle eccezioni ?
grazie
saluti ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
francesco_ar






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 35
Registrato: 28/06/11 11:51
Messaggi: 1917
francesco_ar is offline 

Località: Salceta di S. Agata, Arezzo - 480 m
Interessi: Api, Natura, Informatica, Moto
Impiego: Imprenditore Agricolo Professionale - Apicoltore - Libero professionista informatico
Sito web: http://www.mielesantag...


italy
MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2012 9:07 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Nella maggioranza dei mercati ti chiedono il numero di iscrizione alla Camera di comm.
Però come produttore agricolo esonerato non sei obbligato ad iscriverti...

Non son sicuro ma non penso proprio che sia obbligatorio per un mero fatto di legge anche perché tutte le signore coltivatrici dirette che vendono i funghi, castagne e ciliege davanti al mio negozio dovrebbero essere iscritte perché vendono in un mercato...

Hanno il cartellino dei funghi e l'autorizzazione...nient'altro.



PS (OT): I miei nonni erano grandi cercatori di funghi...ci vivevano. Ora tra cinghiali, siccità e gente che arriva anche da fuori regione per cercare i saporiti boleti qui non ci si salva più!
frusta

_________________
Francesco
La primavêra è ariva perché quel mandolo ha misso
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
-
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Renzo






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 65
Registrato: 04/07/08 17:13
Messaggi: 641
Renzo is offline 

Località: Ronchi Valsugana - Trento
Interessi: montagna, flauto traverso, apicoltura, piante officinali
Impiego: informatico free-lance



italy
MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2012 9:37 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

L'iscrizione e' obbligatoria per vendita sul suolo pubblico, secondo il DECRETO LEGISLATIVO 18 maggio 2001, n. 228 Orientamento e modernizzazione del settore agricolo, a norma dell'articolo 7 della legge 5 marzo 2001, n. 57. pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 137 del 15-06-2001:

Art. 4.
Esercizio dell'attivita' di vendita
1. Gli imprenditori agricoli, singoli o associati, iscritti nel
registro delle imprese di cui all'art. 8 della legge 29 dicembre
1993, n. 580, possono vendere direttamente al dettaglio, in tutto il
territorio della Repubblica, i prodotti provenienti in misura
prevalente dalle rispettive aziende, osservate le disposizioni
vigenti in materia di igiene e sanita'.
2. La vendita diretta dei prodotti agricoli in forma itinerante e'
soggetta a previa comunicazione al comune del luogo ove ha sede
l'azienda di produzione e puo' essere effettuata decorsi trenta
giorni dal ricevimento della comunicazione.
3. La comunicazione di cui al comma 2, oltre alle indicazioni delle
generalita' del richiedente, dell'iscrizione nel registro delle
imprese e degli estremi di ubicazione dell'azienda, deve contenere la
specificazione dei prodotti di cui s'intende praticare la vendita e
delle modalita' con cui si intende effettuarla, ivi compreso il
commercio elettronico.
...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
francesco_ar






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 35
Registrato: 28/06/11 11:51
Messaggi: 1917
francesco_ar is offline 

Località: Salceta di S. Agata, Arezzo - 480 m
Interessi: Api, Natura, Informatica, Moto
Impiego: Imprenditore Agricolo Professionale - Apicoltore - Libero professionista informatico
Sito web: http://www.mielesantag...


italy
MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2012 11:04 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

3. La comunicazione di cui al comma 2, oltre alle indicazioni delle
generalita' del richiedente, dell'iscrizione nel registro delle
imprese e degli estremi di ubicazione dell'azienda, deve contenere la
specificazione dei prodotti di cui s'intende praticare la vendita e
delle modalita' con cui si intende effettuarla, ivi compreso il
commercio elettronico.



Sì ma questo sopra penso che vale se sei ambulante (itinerante) non se fai un mercatino e vendi principalmente in via diretta...

L'Art. 4 comma 4 dello stesso decreto recita:

4. Qualora si intenda esercitare la vendita al dettaglio non in forma itinerante su aree pubbliche o in locali aperti al pubblico, la comunicazione e' indirizzata al sindaco del comune in cui si intende esercitare la vendita. Per la vendita al dettaglio su aree pubbliche mediante l'utilizzo di un posteggio la comunicazione deve contenere la richiesta di assegnazione del posteggio medesimo, ai sensi dell'art. 28 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 114.

_________________
Francesco
La primavêra è ariva perché quel mandolo ha misso
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
-
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Renzo






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 65
Registrato: 04/07/08 17:13
Messaggi: 641
Renzo is offline 

Località: Ronchi Valsugana - Trento
Interessi: montagna, flauto traverso, apicoltura, piante officinali
Impiego: informatico free-lance



italy
MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2012 11:22 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Resta sempre valido il comma 1 "Gli imprenditori agricoli, singoli o associati, iscritti nel registro delle imprese di cui all'art. 8 ... ".
Non sono citati casi di esenzione.

La vendita itinerante e' un sottocaso, come il commercio elettronico.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
openair






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 41
Registrato: 17/08/11 10:25
Messaggi: 229
openair is offline 

Località: Marche

Impiego: Informatica



italy
MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2012 11:24 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

francesco_ar ha scritto:
Sì per fortuna ho tutto HACCP con laboratorio a due stanze separate, bagni separati, rubinetti a pedale, griglie raccogliacqua con pendenze idonee, piastrelle fino a 2m. Ho preso un fondo da ristrutturare e l'ho adeguato leggendomi la maggiorparte delle normative...

La Asl quando è venuta mi ha detto che nemmeno i macellai hanno un laboratorio curato come il mio...e questo mi ha fatto moolto piacere. Very Happy

A breve posterò le foto del mio laboratorio sul sito...se qualcuno le vuol vedere...


Ciao Francesco, proprio in questi giorni sto pensando di adibire una stanza di 10mq a laboratorio di smielatura, ma non ho ancora le idee chiare sul da farsi...

Non e' che per caso hai postato le foto di cui parlavi da qualche parte ? indeciso

Grazie
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Skype
francesco_ar






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 35
Registrato: 28/06/11 11:51
Messaggi: 1917
francesco_ar is offline 

Località: Salceta di S. Agata, Arezzo - 480 m
Interessi: Api, Natura, Informatica, Moto
Impiego: Imprenditore Agricolo Professionale - Apicoltore - Libero professionista informatico
Sito web: http://www.mielesantag...


italy
MessaggioInviato: Mer Gen 11, 2012 11:28 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Però è sempre pur valida la norma dell'esenzione...

Ai sensi della legge 77 del 1997 sono esonerati dall'iscrizione gli imprenditori agricoli che rientrano nei limiti previsti per il regime di esonero degli ademimenti Iva.

Ci sarebbe un vuoto legislativo....

Se vuoi essere sicuro ti iscrivi e nessuno ti rompe le bal...

_________________
Francesco
La primavêra è ariva perché quel mandolo ha misso
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
-
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
mdn75






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 44
Registrato: 08/12/10 11:16
Messaggi: 70
mdn75 is offline 

Località: prov Cuneo
Interessi: apicoltura, trekking,ciclismo
Impiego: operaio



italy
MessaggioInviato: Gio Gen 12, 2012 9:08 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

francesco_ar ha scritto:
Però è sempre pur valida la norma dell'esenzione...

Ai sensi della legge 77 del 1997 sono esonerati dall'iscrizione gli imprenditori agricoli che rientrano nei limiti previsti per il regime di esonero degli ademimenti Iva.

Ci sarebbe un vuoto legislativo....

Se vuoi essere sicuro ti iscrivi e nessuno ti rompe le bal...


ahahah ahahah ahahah ahahah ahahah ahahah ahahah ahahah ahahah
più chiaro di così
grazie e saluti Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
alevt






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 29/11/11 23:20
Messaggi: 15
alevt is offline 

Località: viterbo

Impiego: agronomo



italy
MessaggioInviato: Ven Feb 10, 2012 1:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

da quest'anno mi sono messo in regola: partita iva in regime di esonero, registrazione alla cam comm, ecc.
Volevo una delucidazione su reddito da impresa che dovrò dichiarare: io ho le api in un terreno di proprietà di mio padre e di mia zia, so che nel caso di possesso di terreno (proprietà o affitto) si può indicare come reddito quello del terreno. Nella mia condizione posso sempre fare riferimento a quello essendo di proprietà della mia famiglia o devo avere ufficialmente il terreno (contratto d'affitto o comodato d'uso)? Confused

grazie
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
francesco_ar






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 35
Registrato: 28/06/11 11:51
Messaggi: 1917
francesco_ar is offline 

Località: Salceta di S. Agata, Arezzo - 480 m
Interessi: Api, Natura, Informatica, Moto
Impiego: Imprenditore Agricolo Professionale - Apicoltore - Libero professionista informatico
Sito web: http://www.mielesantag...


italy
MessaggioInviato: Ven Feb 10, 2012 5:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
devo avere ufficialmente il terreno (contratto d'affitto o comodato d'uso)


Questa è quella giusta e inoltre devi calcolare quanta terra ti serve per gli alveari che possiedi o meglio quanti alveari puoi installare in quel tipo di terreno (di tuo uso) per quella determinata estensione.

_________________
Francesco
La primavêra è ariva perché quel mandolo ha misso
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
-
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
francesco_ar






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 35
Registrato: 28/06/11 11:51
Messaggi: 1917
francesco_ar is offline 

Località: Salceta di S. Agata, Arezzo - 480 m
Interessi: Api, Natura, Informatica, Moto
Impiego: Imprenditore Agricolo Professionale - Apicoltore - Libero professionista informatico
Sito web: http://www.mielesantag...


italy
MessaggioInviato: Mer Mar 07, 2012 2:28 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Riguardo al discorso Iscrizione Registro Imprese vi confermo che, almeno in Toscana, non è necessario per gli imprenditori agricoli che vendono su suolo pubblico occasionalmente e non sono ambulanti.

Però, come da nuova legge regionale, ci vuole il DURC quindi devi essere in regola con i contributi.

Io ho riempito la domanda per la fiera organizzata dal comune stesso e l'hanno accettata. Considerate che in questa fiera i controlli sono severi circa asl e finanza.

Questa era la domanda che potevi fare in base alla tua posizione:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Questa è la graduatoria e in fondo ci sono anch'io:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Francesco
La primavêra è ariva perché quel mandolo ha misso
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
-
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
masko77






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 30/12/09 11:37
Messaggi: 172
masko77 is offline 

Località: Colli euganei (PD) 19m s.l.m.
Interessi: apicoltura
Impiego: Analista Programmatore
Sito web: http://www.terradeiliv...


italy
MessaggioInviato: Gio Mag 03, 2012 11:02 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao a tutti, io ho appena aperto la partita iva, ma non ho ben capito come fare per avere l'esonero. Io nella domanda ho dichiarato reddito presunto 500. Mi fa entrare automaticamente nell'esonero, o devo dichiarare qualcosa all'agenzia delle entrate ?

grazie. Confused

_________________
Portaportese
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Seconda mano
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Kross






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 12/10/10 19:32
Messaggi: 1758
Kross is offline 

Località: Roero - Piemonte - 200/350 m slm





jamaica
MessaggioInviato: Mar Nov 06, 2012 10:17 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

alevt ha scritto:
da quest'anno mi sono messo in regola: partita iva in regime di esonero, registrazione alla cam comm, ecc.
Volevo una delucidazione su reddito da impresa che dovrò dichiarare: io ho le api in un terreno di proprietà di mio padre e di mia zia, so che nel caso di possesso di terreno (proprietà o affitto) si può indicare come reddito quello del terreno. Nella mia condizione posso sempre fare riferimento a quello essendo di proprietà della mia famiglia o devo avere ufficialmente il terreno (contratto d'affitto o comodato d'uso)? Confused

grazie


Occhio, il comodato d'uso (praticamente sempre verbale) non è sufficiente per comprendere un terreno nel discorso del reddito agrario: serve un contratto di affitto registrato (poi, che tu realmente paghi un canone di affitto ai tuoi parenti o meno è una questione esclusivamente vostra).
Questo, almeno, è quanto dettomi dalla Cia pochi giorni fa.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Normativa Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo
Pagina 9 di 10

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum


Indice del forum


apicoltura topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008