Indice del forum

apicoltura
Indice del forum

discussioni di apicoltura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


Chi compra tutti i nuclei?
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Prodotti dell'alveare
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Anonymous

















MessaggioInviato: Dom Gen 27, 2013 11:17 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ragazzi discorso interessantissimo purtroppo !!!
Proprio in questi giorni sono andato in Coldiretti per entrare in contabilità visto che nel 2012 ho superato i 7000 euri che sono la soglia del regime di esonero; in teoria dal 1 di gennaio 2013 avrei dovuto passare al regime superiore perchè se oltrepassi il 31 gennaio ti becchi subito una bella multa !!!!
Comunque adesso sto facendo un pò di conti per vedere se ci rientro e sono abbastanza preoccupato anche perchè aumenta considerevolmente il discorso burocratico (fatture, documenti di trasporto, registro dei corrispettivi etc...). Fortunatamente (si fa per dire Wink ) per quest'anno non dovrò versare contributi all'Inps perchè non raggiungo le 104 giornate di lavoro...
Sto pensando di fare un anno e vedere come va; altrimenti ritorno al reg. di esonero.

Per quanto riguarda i nuclei, oltre a tutti i costi di produzione che voi consideravate e che ci stanno tutti, secondo me c'è da aggiungerci anche lo sbattimento per cercare di piazzarli tutti che non è poco, perchè un conto è venderne 10 come faccio io ed un conto è venderne 300 (ma per me già 100 sarebbero tanti). Se poi non li vendi cosa te ne fai ? Crying or Very sad
Torna in cima
Maurizio81






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 38
Registrato: 22/01/13 23:13
Messaggi: 14
Maurizio81 is offline 

Località: Pianalto Poirinese





italy
MessaggioInviato: Mar Gen 29, 2013 9:13 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie per tutte le vostre opinioni e risposte concrete. Pero diciamo che alcuni problemi li conosco benissimo,perché i miei genitori hanno un azienda agricola e i rischi di un' impresa cosi legata al meteo,alle bizze del mercato e tutto quello che comporta la burocrazia agricola,li conosco davvero bene. Altri invece non me li sono neanche posti,perché tipo per il posizionamento dispongo di vari ettari,comodi da raggiungere. Mentre per il mezzo di trasporto,che già posseggo,risolversi con un fuoristrada,storico con bollo e assicurazione ridotti... Ha già il gancio traino,devo solo comprarmi un rimorchietto usato entro i 12 quintali... Invece per i materiali,per ora mi sono sempre costruito tutto,arnie telai nei ritagli di tempo invernali. Per i cassetti di polistirolo,ho testato un sistema che pare funzionare. Acquisto i distanziali appositi che una ditta produce qui vicino,compero dei fogli di polistirolo edili e me li faccio. Con pochi euro risolvo e mi durano 3-4 anni. Va be,questo il mio esempio per buono o brutto che sia,e ovviamente chissà quante cose ho dimenticato... Perché a parlare si fa presto,ma poi a fare... Ma detto ciò, quello che veramente vorrei capire è se in azienda del genere può stare in piedi oppure no. Bisognerebbe sapere come andrà il mercato dei nuclei nel futuro... Se è solo una richiesta passeggera o se è un nuovo modo per fare apicoltura.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ciuffo






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 44
Registrato: 17/06/10 14:06
Messaggi: 1868
ciuffo is offline 

Località: torre pellice





italy
MessaggioInviato: Mar Gen 29, 2013 9:44 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Finchè la ligustica non imparerà a difendersi dalla varroa, quindi per qualche millennio sei tranquillo. pazzo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Maurizio81






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 38
Registrato: 22/01/13 23:13
Messaggi: 14
Maurizio81 is offline 

Località: Pianalto Poirinese





italy
MessaggioInviato: Mar Gen 29, 2013 11:45 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Alura sun a post. Grazie per la nota positiva Ciuffo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ciuffo






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 44
Registrato: 17/06/10 14:06
Messaggi: 1868
ciuffo is offline 

Località: torre pellice





italy
MessaggioInviato: Mar Gen 29, 2013 3:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Pì che a post!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
il moltiplicatore






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 56
Registrato: 23/04/12 19:40
Messaggi: 1778
il moltiplicatore is offline 

Località: Diano Marina (IM)
Interessi: Piante da frutta sub-tropicali, api




italy
MessaggioInviato: Mer Gen 30, 2013 4:40 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao Maurizio,
anche se la richiesta dovesse esserci sempre, mi sembra che tanti si siano messi a fare nuclei e/o a farne di più, ci sarà eccedenza? Forse già quest' anno?
Penso che convenga fare quello cui uno è portato a fare , secondo la situazione nella quale si trova.
Nella zona nella quale sei e visto la comodità x spostamenti, non ti conviene di più fare miele?
Una curiosità, seminano della colza dalle tue parti?
Cosa seminano?
Ciao
Alessandro
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Maurizio81






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 38
Registrato: 22/01/13 23:13
Messaggi: 14
Maurizio81 is offline 

Località: Pianalto Poirinese





italy
MessaggioInviato: Mer Gen 30, 2013 9:05 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao Alessandro. Premetto che,come penso quasi tutti,ho già un altro lavoro fisso da dipendente,e che questo qui era solo un progetto. Ma siccome nella vita si cerca sempre di migliorare cercavo forse la strada per fare qualcosa che mi piacesse. La mia scelta,era caduta sulla produzione di nuclei,proprio perché lo trovavo più interessante del miele. Ma questa storia del mercato saturo,che anche secondo me è molto probabile,mi sembra già un motivo piu che sufficiente per non tentare... Cmq nella mia zona,diciamo come interesse apistico soppravvive ancora qualche pezzetto di prato stabile,che in aprile mi da qualche chilo di tarassaco e spinge le famiglie. Dopo ho l' acacia,ma solo qualche macchia sporadica lungo i rivi e negli incolti. Ma alveari da dodici e ben popolati,se il tempo tiene,arrivano anche a riempire due melari. Per eccellere dovrei spostarmi verso il roero. Dopo,passato il primo taglio del fieno,dai suddetti prati,se piove,ricavo un melario di millefiori,credo sia in prevalenza trifoglio. Se no mi sposto sul tiglio in un parco qui vicino,ma c'è pascolo solo per pochi alveari. L' anno scorso ho fatto anche la castagna,spostandomi a Monteu Roero. È stata una bella esperienza,avevo una cassa sola,ed ha raggiunto i 20 kg. Qui si coltiva molto mais,sia da granella,che da trinciato. Viene usato molto per le nuove stazioni di biogas. Ne mangiano circa 400 ha cadauna. Per il resto c'è molto loietto,che da un bel maggengo di fieno. Rimane qualche esiguo appezzamento di grano e orzo,forse piu per la paglia per il bestiame che per il valore del grano... Qualcuno mette la soia,e solo ogni tanto vedo un po di colza,ma molto raramente. Sempre lo scorso anno c'erano 2 ha di grano saraceno di un signore che conosco. Mi ha chiesto le api per impollinare. Ma devo dire che il raccolto di miele è stato proprio scarso. Solo 15 kg in 4 arnie. Credo la coltura abbia avuto diversi aborti fiorali per il caldo e lo strss idrico. Va be,a parte le divagazioni,questa è la situazione..... Ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
raffo

Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 46
Registrato: 04/06/08 11:48
Messaggi: 3352
raffo is offline 

Località: Piacenza, apiario sull'appennino piacentino
Interessi: funghi-tartufi, ozio, apicoltura




NULL
MessaggioInviato: Mer Gen 30, 2013 9:26 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mi raccomando ragazzi restiamo in tema Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Maurizio81






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 38
Registrato: 22/01/13 23:13
Messaggi: 14
Maurizio81 is offline 

Località: Pianalto Poirinese





italy
MessaggioInviato: Mer Gen 30, 2013 9:29 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Giusto,scusate.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
apibio








Registrato: 16/01/10 14:17
Messaggi: 487
apibio is offline 

Località: Verona
Interessi: Apicoltura

Sito web: http://www.apibio.it


NULL
MessaggioInviato: Mer Gen 30, 2013 10:50 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Maurizio81 ha scritto:
Ciao Alessandro. Premetto che,come penso quasi tutti,ho già un altro lavoro fisso da dipendente,e che questo qui era solo un progetto. Ma siccome nella vita si cerca sempre di migliorare cercavo forse la strada per fare qualcosa che mi piacesse. La mia scelta,era caduta sulla produzione di nuclei,proprio perché lo trovavo più interessante del miele. Ma questa storia del mercato saturo,che anche secondo me è molto probabile,mi sembra già un motivo piu che sufficiente per non tentare...



ciao Maurizio guarda che la tua non è una cattiva idea!!! Nulla ti vieta di fare qualche nucleo e provare a piazzarlo...... cosi valuti la richiesta della tua zona e se la cosa è interessante! come si è scritto, in questi anni c'è stata una buona richiesta e spesso la domanda ha superato l'offerta.... non sarei cosi estremista ne nell'affermare che per produrre un nucleo si hanno 15 euro di spesa ne che il mercato è saturo e non vale la pena tentare........

saluti!!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
il moltiplicatore






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 56
Registrato: 23/04/12 19:40
Messaggi: 1778
il moltiplicatore is offline 

Località: Diano Marina (IM)
Interessi: Piante da frutta sub-tropicali, api




italy
MessaggioInviato: Gio Gen 31, 2013 8:32 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao Apibio,
la domanda iniziale di Maurizio era ."chi compra tutti i nuclei", quindi un discorso di quantità,..."credo che molte aziende puntino solo su quello piuttosto che sul miele......" , fare qualche nucleo e tentare di piazzarlo non c'entra con la domanda che ha fatto, non è puntare sui nuclei, tu ad esempio dici di aver piazzato tutti i nuclei, quelli con favi da 4,9, regina canarie, regina mellifera mellifera......,tralasciando il discorso su cosa significa regine canarie, mellifera...ecc. Se vogliamo allacciarci alla domanda di Maurizio, quanti sono questi nuclei venduti? E poi è da vedere come andrà gli anni successivi, cosa si aspetta chi ti compra questi nuclei e che risultato otterrà. Senza contare che una volta che molti avessero api che costruiscono favi da 4,9, potrebbe esserci molta più offerta. Non è una critica, ti ricordo che anche io avevo chiesto qualche nucleo con favi da 4,9 con regina ligustica di Giuliano Stacci.
Comunque nessuno ha detto che il mercato è saturo, c'era un punto interrogativo, non esclamativo.
Ciao
Alessandro


Ultima modifica di il moltiplicatore il Gio Gen 31, 2013 6:07 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
francesco_ar






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 35
Registrato: 28/06/11 11:51
Messaggi: 1917
francesco_ar is offline 

Località: Salceta di S. Agata, Arezzo - 480 m
Interessi: Api, Natura, Informatica, Moto
Impiego: Imprenditore Agricolo Professionale - Apicoltore - Libero professionista informatico
Sito web: http://www.mielesantag...


italy
MessaggioInviato: Gio Gen 31, 2013 5:54 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Fin quando moriranno api in inverno ovvero gli apicoltori non saranno in grado di tenere sotto controllo la varroa e/o la peste il commercio degli sciami non sarà in crisi...

....oppure fino a che non si saranno selezionate veramente api resistenti (ma per questo evento saremo sicuramente tutti in tomba me compreso)

_________________
Francesco
La primavêra è ariva perché quel mandolo ha misso
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
-
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
il moltiplicatore






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 56
Registrato: 23/04/12 19:40
Messaggi: 1778
il moltiplicatore is offline 

Località: Diano Marina (IM)
Interessi: Piante da frutta sub-tropicali, api




italy
MessaggioInviato: Gio Gen 31, 2013 6:12 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao,
mi sembra e lo spero, che in generale ci sia stata poca mortalità invernale e conosco molti che hanno fatto parecchi nuclei, sia x loro, che x eventualmente venderli.
Ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
apibio








Registrato: 16/01/10 14:17
Messaggi: 487
apibio is offline 

Località: Verona
Interessi: Apicoltura

Sito web: http://www.apibio.it


NULL
MessaggioInviato: Gio Gen 31, 2013 6:53 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

zzzzz ha scritto:
Ciao Apibio,
la domanda iniziale di Maurizio era ."chi compra tutti i nuclei", quindi un discorso di quantità,..."credo che molte aziende puntino solo su quello piuttosto che sul miele......"


Ciao zzzzz, hai ragione la domanda iniziale era quella...... ma in seguito sempre Maurizio ne ha poste altre:
Maurizio81 ha scritto:
E le spese? Non vorrei dire una scemenza,ma tra telaini con cera,eventuali nutruzioni,trattamenti vari,spostamenti tra postazioni.... metterei in conto 15 euro cadauno.....


ed è passato da un
Maurizio81 ha scritto:
Certo che questo ramo dell'apicoltura è davvero interessante....



Ad un :

Maurizio81 ha scritto:
La mia scelta,era caduta sulla produzione di nuclei,proprio perché lo trovavo più interessante del miele. Ma questa storia del mercato saturo,che anche secondo me è molto probabile,mi sembra già un motivo più che sufficiente per non tentare...



zzzzz ha scritto:
Comunque nessuno ha detto che il mercato è saturo, c'era un punto interrogativo, non esclamativo.


vedi sopra..... fantasma

zzzzz ha scritto:
fare qualche nucleo e tentare di piazzarlo non c'entra con la domanda che ha fatto, non è puntare sui nuclei......


A dire il vero secondo me centra...... Maurizio ha espresso l'idea-progetto di un azienda apistica che si occupa della produzione di nuclei....

Maurizio81 ha scritto:
quello che veramente vorrei capire è se in azienda del genere può stare in piedi oppure no.


Non conosco nessuno che da un giorno si sia svegliato dicendo: " compro 300 casette e faccio l'apicoltore!!!" Ma, a parte chi si è trovato l'azienda apistica in famiglia di solito si passa dalla casetta per hobby...... alle 10 casette per hobby...... l'hobby si trasforma in un arrotondamento...... l'attività per arrotondare in un secondo lavoro...... il secondo lavoro..... nell'attività principale! per questo penso che se è questo che a lui interessa.... che provi a partire con poco..... bisognerà pure incoraggiarlo!!! ole



zzzzz ha scritto:
tralasciando il discorso su cosa significa regine canarie, mellifera...ecc.


Penso anche io che il discorso possa essere tralasciato..... sia perchè OT....sia perchè è notoche le api si suddividono in razze....
zzzzz ha scritto:
Vendo regine da madre buckfast e regne da madre ligustica......


Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


zzzzz ha scritto:
tu ad esempio dici di aver piazzato tutti i nuclei, quelli con favi da 4,9, regina canarie, regina mellifera mellifera.......... Se vogliamo allacciarci alla domanda di Maurizio, quanti sono questi nuclei venduti? E poi è da vedere come andrà gli anni successivi, cosa si aspetta chi ti compra questi nuclei e che risultato otterrà. Senza contare che una volta che molti avessero api che costruiscono favi da 4,9, ci potrebbe esserci molta più offerta. Non è una critica, ti ricordo che anche io avevo chiesto qualche nucleo con favi da 4,9 con regina ligustica di Giuliano Stacci.


Premesso che io sono ancora nella fase hobby e devo dire che sto facendo le mie prove..... per quello che riguarda i nuclei non ne ho certo tanti da vendere...... diciamo una ventina in totale al massimo dell'ottimismo.... e calcola che ne ho di vari tipi.

Ne ho vari tipi proprio per il motivo che dicevi.... non puntare su un unico prodotto.... e per fare le mie valutazioni e confronti. NON gli ho già piazzati tutti...... anche se i nuclei con fogli cerei bio, celle da 4,9mm e regine Ligustiche selezionate da Stracci.....sono finiti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Maurizio81






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 38
Registrato: 22/01/13 23:13
Messaggi: 14
Maurizio81 is offline 

Località: Pianalto Poirinese





italy
MessaggioInviato: Gio Gen 31, 2013 7:44 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie per tutti i vostri interventi.....credo abbiate ragione un po' tutti....Cmq intanto ho finito una decina di portasciami in polistirolo....e da qui parte tutto. Staremo a vedere.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Prodotti dell'alveare Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum


Indice del forum


apicoltura topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008