Indice del forum

apicoltura
Indice del forum

discussioni di apicoltura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


Autocostruire o comprare il sublimatore?
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Attrezzature apistiche
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
chenstyle






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 19/11/15 12:54
Messaggi: 4
chenstyle is offline 







italy
MessaggioInviato: Mar Nov 24, 2015 12:36 pm    Oggetto:  Autocostruire o comprare il sublimatore?
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao a tutti.
Dopo aver cercato su internet e forum istruzioni per autocostruire un sublimatore mi sono chiesto se non è il caso di comprarne uno.
Il mio dubbio maggiore e come alimentare il sublimatore auto costruito.

Abbiamo inizialmente scelto un progetto a 220V (SUBLIMATORE_x_OSSALICO di Sig. G.Cataudo), pittoresco ma avevamo già tutto il necessario.
Purtroppo l'uso del generatore per noi e scoveniente, quindi abbiamo abbandonato ancor prima del collaudo...

Cosa ne dite di questo?
Homemade Oxalic Acid Vaporizer
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Basta una resistenza ad immersione scalda vivande per automobile e un bicchierino di rame.

Grazie.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mr. Clock






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 14/03/14 23:54
Messaggi: 158
Mr. Clock is offline 

Località: cormano
Interessi: Alianti
Impiego: Designer
Sito web: http://www.gbmilano.com


italy
MessaggioInviato: Mar Nov 24, 2015 7:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Si l'ho visto anche io ma il problema rimane il trasporto della batteria, cavi eccetera,
ho invece visto in opera il furetto , o fogger , non ha paragoni a praticità !

_________________
... io sono un essere tempo ...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
silvano68






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 23/11/10 20:54
Messaggi: 252
silvano68 is offline 

Località: treviso





italy
MessaggioInviato: Mar Nov 24, 2015 10:11 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

220v alternata ottenuta dai 12v continua della batteria della macchina con inverter. Un 300w lo trovi ad una quarantina di euro anche in rete.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mr. Clock






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 14/03/14 23:54
Messaggi: 158
Mr. Clock is offline 

Località: cormano
Interessi: Alianti
Impiego: Designer
Sito web: http://www.gbmilano.com


italy
MessaggioInviato: Mer Nov 25, 2015 8:53 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

si è vero ma poi devi comunque recarti in apiario conunque con centrale elettrica,
tipo Guglielmo Marconi ...
non è pratico tutti stanno passando al fogger .

_________________
... io sono un essere tempo ...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
silvano68






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 23/11/10 20:54
Messaggi: 252
silvano68 is offline 

Località: treviso





italy
MessaggioInviato: Mer Nov 25, 2015 8:34 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Guardando in rete " fogger furetto" trovo un nebulizzatore.
Nebulizzi una soluzione con apibioxal?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
chenstyle






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 19/11/15 12:54
Messaggi: 4
chenstyle is offline 







italy
MessaggioInviato: Gio Nov 26, 2015 8:53 pm    Oggetto: Oh yes ! 
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao a tutti e grazie delle risposte.
Guarderò il fogger...
Si uso l'apibioxal.
Scusate la mia ignoranza:
cosa si può sublimare oltre l'acido ossalico?

Nel frattempo abbiamo passato ilo compito dell'autocostruzione ad un famigliare il quale ne ha fatto "una questione di principio" Rolling Eyes
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cris1






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 44
Registrato: 09/04/12 19:12
Messaggi: 504
cris1 is offline 

Località: montelabbate (pu)
Interessi: apicoltura,orto,animali da cortile
Impiego: impiegato



italy
MessaggioInviato: Gio Nov 26, 2015 10:16 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Due tubi di rame saldati insieme, scaldati con la fiamma. Mai avuto problemi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mr. Clock






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 14/03/14 23:54
Messaggi: 158
Mr. Clock is offline 

Località: cormano
Interessi: Alianti
Impiego: Designer
Sito web: http://www.gbmilano.com


italy
MessaggioInviato: Ven Nov 27, 2015 9:43 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

riesci ad inviare qualche foto ?
_________________
... io sono un essere tempo ...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
silvano68






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 23/11/10 20:54
Messaggi: 252
silvano68 is offline 

Località: treviso





italy
MessaggioInviato: Ven Nov 27, 2015 7:06 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mr. Clock ha scritto:
si è vero ma poi devi comunque recarti in apiario conunque con centrale elettrica,
tipo Guglielmo Marconi ...
non è pratico tutti stanno passando al fogger .



Scusa, non ho ancora capito se il "fogger" vaporizza liquido o sublima.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mr. Clock






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 14/03/14 23:54
Messaggi: 158
Mr. Clock is offline 

Località: cormano
Interessi: Alianti
Impiego: Designer
Sito web: http://www.gbmilano.com


italy
MessaggioInviato: Ven Nov 27, 2015 9:13 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il fogger ha la due funzioni :
1. Portare attraverso una serpentina surriscaldata mediante una cartuccia di propano la quale una volta accesa porta a più di 600 gradi il liquido che è inserito nel primo serbatoio quello grande, solitamente si usa olio di vaselina o paraffina liquida, che evapora sospinta dall'azione di una pompa che porta il liquido ad attraversare la serpentina, funzione in continuo .
2. La seconda funzione e' quella miscelare il prodotto che si intende somministrare posto in un secondo serbatoio che viene predosato attraverso un pulsante solitamente posto a fronte del primo , mediante il quale la soluzione sara' dosata nella formula prevista del 15% , funzione ad azionamento temporaneo, attivata dal pulsante di consenso uscita prodotto.
Il veicolo di questa procedura e' l'olio di vaselina o paraffina liquida il cui punto di evaporazione avviene tra i 40 e i 60 gradi , distillandosi a 360 gradi in sostanza le molecole passano dallo stato di materia direttamente ad uno stato aeriforme, queste molecole miscelate con il farmaco nebulizzano hanno così la possibilità di penetrare in ogni interstizio del volume che andiamo a impegnare.
Sostanza si ottiene una sicura saturazione dell'ambiente (arnia) perciò viene "colpita" tutto il volume con una sicurezza d'azione pari al 99% .
Infatti per detto effetto si ottiene lo spopolamento temporaneo dell'arnia , le api fuoriescono tutte nell'immediato lasciando così la soluzione si depositi ovunque .
Tutto sta nel come si usa, nei termini di quantità del farmaco, al buonsenso dell'utilizzatore .
I cristalli di acido ossalico però sono infinitesimalmente poco più grandi della molecola areale di olio di vaselina , in sostanza se ne ricava che il beccuccio d'uscita del fogger viene intasato, sul genere calcare nei rubinetti, va utilizzato con principi attivi già liquefatti o miscele libere .

_________________
... io sono un essere tempo ...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Obombo






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 50
Registrato: 08/04/10 19:35
Messaggi: 458
Obombo is offline 

Località: Cisterna di Latina





italy
MessaggioInviato: Ven Nov 27, 2015 11:01 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Giusto per fare un po' di chiarezza, il "prodotto che si intende somministrare" è una molecola di sintesi non autorizzata in apicoltura (sostanza in se o metodo di applicazione) e chi utilizza questi metodi è un emerito imbecille. I soliti furbetti che scelgono la via più facile, portando l'apicoltura italiana al livello di quella est europea o cinese che, guarda caso, sono i primi a criticare.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mr. Clock






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 14/03/14 23:54
Messaggi: 158
Mr. Clock is offline 

Località: cormano
Interessi: Alianti
Impiego: Designer
Sito web: http://www.gbmilano.com


italy
MessaggioInviato: Ven Nov 27, 2015 11:06 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sono pienamente d'accordo,
Io infatti mi sono limitato a dare una spiega tecnica sul funzionamento,
non conosco le procedure medicinali che si utilizzano e comunque non le approvo.

_________________
... io sono un essere tempo ...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
silvano68






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 23/11/10 20:54
Messaggi: 252
silvano68 is offline 

Località: treviso





italy
MessaggioInviato: Sab Nov 28, 2015 6:41 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Obombo ha scritto:
Giusto per fare un po' di chiarezza, il "prodotto che si intende somministrare" è una molecola di sintesi non autorizzata in apicoltura (sostanza in se o metodo di applicazione) e chi utilizza questi metodi è un emerito imbecille. I soliti furbetti che scelgono la via più facile, portando l'apicoltura italiana al livello di quella est europea o cinese che, guarda caso, sono i primi a criticare.


Grazie obombo, sei riuscito a fare chiarezza.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cris1






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 44
Registrato: 09/04/12 19:12
Messaggi: 504
cris1 is offline 

Località: montelabbate (pu)
Interessi: apicoltura,orto,animali da cortile
Impiego: impiegato



italy
MessaggioInviato: Dom Nov 29, 2015 6:23 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Appena riesco posto una foto.

Un tubo di rame forma il serbatoio, a due terzi dal fondo parte un tubicino più piccolo che poi entra nell'arnia. Un tappo in metallo completa il tutto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
firemen7






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 28
Registrato: 17/10/15 13:55
Messaggi: 38
firemen7 is offline 

Località: garfagnana(lu)
Interessi: apicoltura/polli di razza




italy
MessaggioInviato: Lun Nov 30, 2015 2:37 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

il sublimatore fatto da danyfly mi sembra ottimo come soluzione ! semplice , però serve la corrente 220v . ed anche economico direi ! se si auto costruisce da noi la cartuccia in rame , il costo sara sui 40-50 euro ! ce da sentire danyfly se funziona bene !
_________________
davide
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Attrezzature apistiche Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum


Indice del forum


apicoltura topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008