Indice del forum

apicoltura
Indice del forum

discussioni di apicoltura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


aiuti pac e e differenti p.iva
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Normativa
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
delligio






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 06/12/13 19:47
Messaggi: 385
delligio is offline 

Località: Como
Interessi: api, idromele
Impiego: Apicoltore



italy
MessaggioInviato: Mar Gen 06, 2015 2:25 pm    Oggetto:  aiuti pac e e differenti p.iva
Descrizione:
Rispondi citando

ragazzi ma se apro la partita agricola come libero professionista, e tra qualche anno voglio aprire un'azienda agricola, posso usufruire lo stesso dell'ex 112 del PSR della PAC?
la partita iva rimane sempre la stessa?
e se dovessi chiuderla come libero professionista e poi riaprirla come azienda agricola?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
raffo

Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 46
Registrato: 04/06/08 11:48
Messaggi: 3352
raffo is offline 

Località: Piacenza, apiario sull'appennino piacentino
Interessi: funghi-tartufi, ozio, apicoltura




NULL
MessaggioInviato: Mar Gen 06, 2015 6:49 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

No Il requisito fondamentale è proprio il non aver mai avuto una partita iva agricola
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
ls4giovanni






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 68
Registrato: 05/01/13 08:41
Messaggi: 497
ls4giovanni is offline 

Località: proprio in mezzo tra CR - MN - PR - RE
Interessi: agricoli
Impiego: esodato



NULL
MessaggioInviato: Mar Gen 06, 2015 7:05 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La partita iva come libero professionista NON è una partita agricola. Nemmeno in caso di professionista agricolo (perito agrario ad esempio)
Per i 1° insediamento (PSR giovani) serve NON aver esercitato attività agricola. Cioè aver fatto l'agricoltore in tutte le sue estensioni.
In ogni caso. E' molto + semplice finire la p.IVA professionista ed aprirne subito dopo una agricola per l'esercizio della attività agricola con conseguente iscrizione INPS, pratica IAP etc etc. Sad
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
raffo

Admin




Sesso: Sesso:Maschio
Età: 46
Registrato: 04/06/08 11:48
Messaggi: 3352
raffo is offline 

Località: Piacenza, apiario sull'appennino piacentino
Interessi: funghi-tartufi, ozio, apicoltura




NULL
MessaggioInviato: Mar Gen 06, 2015 7:12 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ops mi era sfuggito il discorso libero prof.
Hai ragione tu Giovanni Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
delligio






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 06/12/13 19:47
Messaggi: 385
delligio is offline 

Località: Como
Interessi: api, idromele
Impiego: Apicoltore



italy
MessaggioInviato: Mer Gen 07, 2015 12:57 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

devo correggermi.. ora vi spiego:
mi è stato proposto di lavorare in un'azienda apistica per sei mesi aprendo la partita iva come azienda agricola in regime d'esonero (chiamato oggi il tizio)..
provo a cambiare domanda, dando per scontato che se accettassi direi addio agli aiuti PAC
Secondo voi conviene di più fare esperienza piuttosto che contare sui soldi della PAC, o conviene a farsi aiutare dalla PAC e poi farsi l'esperienza da soli? probabilmente nel secondo caso avrei qualche soldo in più, derivante da altri lavori
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Anonymous

















MessaggioInviato: Mer Gen 07, 2015 12:14 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ti devono assumere con regolare contratto.... Che senso ha aprire la p. i. agricola per lavorare da dipendente ????? Conviene fare esperienza, in ogni modo, per qualche anno e poi fare "il grande salto"......
Torna in cima
delligio






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 06/12/13 19:47
Messaggi: 385
delligio is offline 

Località: Como
Interessi: api, idromele
Impiego: Apicoltore



italy
MessaggioInviato: Mer Gen 07, 2015 1:37 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

perchè così lui ci risparmia e se ne lava le mani
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ls4giovanni






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 68
Registrato: 05/01/13 08:41
Messaggi: 497
ls4giovanni is offline 

Località: proprio in mezzo tra CR - MN - PR - RE
Interessi: agricoli
Impiego: esodato



NULL
MessaggioInviato: Mer Gen 07, 2015 6:00 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

credo anch'io che abbia poco senso e che non sia del tutto praticabile. Suggerirei semmai devi, di aprire una partita agricola come consulente, come tecnico apistico. Oggi purtroppo il coltello lo gestisce il datore di lavoro. Tuttavia c'è un limite a tutto. Oltretutto non capisco perchè Ti chieda proprio una partita come agricoltore. Non ha senso. O mi sfugge qualcosa. Confused Confused
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Anonymous

















MessaggioInviato: Mer Gen 07, 2015 6:54 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mandali a fare in ciapet quanti alveari hai ? Cerca di fare esperienza anche da solo; tanto se hai intenzione di farlo come lavoro un giorno dovrai essere tu a prendere le decisioni che contano..... tanto vale iniziare da subito....
Torna in cima
Dallas






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 03/11/14 13:48
Messaggi: 173
Dallas is offline 

Località: Molise





italy
MessaggioInviato: Mer Gen 07, 2015 7:24 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ls4giovanni ha scritto:
non capisco perchè Ti chieda proprio una partita come agricoltore. Non ha senso. O mi sfugge qualcosa.

Così può fare a meno di fatturare e ti paga in nero, in caso di controlli è a posto perché lo scambio di manodopera è consentito solo in agricoltura, senza bisogno di un contratto a progetto. Anch'io sono datore di lavoro.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
delligio






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 06/12/13 19:47
Messaggi: 385
delligio is offline 

Località: Como
Interessi: api, idromele
Impiego: Apicoltore



italy
MessaggioInviato: Mer Gen 07, 2015 8:26 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

io ho solo 3 alveari Crying or Very sad
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ls4giovanni






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 68
Registrato: 05/01/13 08:41
Messaggi: 497
ls4giovanni is offline 

Località: proprio in mezzo tra CR - MN - PR - RE
Interessi: agricoli
Impiego: esodato



NULL
MessaggioInviato: Mer Gen 07, 2015 9:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Dallas ha scritto:
Anch'io sono datore di lavoro.


Io anche e lo sono stato anche per un certo numero di persone. Ciò nonostante ritengo che il lavoro vada pagato sempre e il meglio possibile. Non sono un santarello e credo che un poco di nero ..... ma non sul lavoro sopratutto se per nero si intende anche pagare poco. Mad
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Dallas






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 03/11/14 13:48
Messaggi: 173
Dallas is offline 

Località: Molise





italy
MessaggioInviato: Mer Gen 07, 2015 10:10 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

eppure qualcosa ti sfuggiva
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
aperitivato






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 36
Registrato: 25/07/13 16:27
Messaggi: 429
aperitivato is offline 

Località: Provincia Varese (Laghi)


Sito web: http://www.facebook.co...


italy
MessaggioInviato: Gio Gen 08, 2015 3:26 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Certo che abbiamo toccato proprio il fondo...
Ma di misure 112 non ce ne sono... L'ultima in Lombardia è scaduta a settembre 2014...
Il motivo, mi pare di capire è di aprire p.iva agricola per quello no? Uno dei 2 vuole arrivare a quello no?Non esiste aprirla per fare la fine del dipendente...
Le api che allevo sono mia responsabilità anche se ho raccolto scarso...
I magheggi di questa gente non mi piacciono.
Datemi del patetico, ipocrita, del retorico, non me ne frega nulla, ma detesto pensare alle api come cash machine o opportunità di reddito. Quello deve essere la conseguenza dell'attività, non la causa.
Con tutto che è il mio lavoro.
Scusate.

_________________
"Dicembre gelato, non va disprezzato."
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
delligio






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 06/12/13 19:47
Messaggi: 385
delligio is offline 

Località: Como
Interessi: api, idromele
Impiego: Apicoltore



italy
MessaggioInviato: Gio Gen 08, 2015 4:10 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

si come 112 del psr intendo quello futuro (2014-2020), che se va bene aprirà nei prossimi mesi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Normativa Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum


Indice del forum


apicoltura topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008