Indice del forum

apicoltura
Indice del forum

discussioni di apicoltura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


consiglio su seminativi
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Flora
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Abc








Registrato: 11/08/13 17:04
Messaggi: 4
Abc is offline 







italy
MessaggioInviato: Dom Ago 11, 2013 8:03 pm    Oggetto:  Domande/consigli su prato x api
Descrizione:
Rispondi citando

Buonasera a tutti, vivo in campagna ed ho a disposizione c.ca 2000 mt di terreno incolto dove ho intenzione di seminare un prato per far “pascolare” 2 o 3 arnie e produrre del foraggio. Essendo mia intenzione produrre miele esclusivamente per il consumo familiare, vorrei puntare più sulla qualità che non sulla quantità (senza comunque trascurarla), e in questo senso ho per il momento deciso di piantare, come base di partenza, della lupinella (di cui ho avuto già occasione di assaggiare il miele e lo trovo molto buono), a cui vorrei associare però altre piante per prolungare il periodo di fioritura e magari aumentare un po’ la produzione (sempre tenendo d’occhio la qualità del prodotto finale). Tra le piante che sto prendendo in considerazione, 2 mi incuriosiscono parecchio: il trifoglio resupinato e la facelia. Vorrei chiedere, a chi tra di voi eventualmente producesse miele da queste piante o a chi ha magari avuto occasione di assaggiarlo, come lo considerate da un punto di vista strettamente “qualitativo”, sono dei buoni mieli? Le informazioni che ho trovato su internet a riguardo sono molto vaghe per quel che concerne la facelia e pressoché assenti per quel che concerne il trifoglio resupinato (che comunque suppongo essere analogo a quello di altre varietà di trifoglio).

Ringrazio anticipatamente per eventuali risposte, qualsiasi altro suggerimento è più che gradito.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
maxy






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 23/04/13 17:03
Messaggi: 105
maxy is offline 

Località: umbria
Interessi: peperoncini, animali




italy
MessaggioInviato: Dom Ago 11, 2013 10:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

il gusto è strettamente personale,ti consiglio di assaggiarli tutti e tre Very Happy magari guarda pure il tuo terreno quale delle tre colture si addice meglio Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
il moltiplicatore






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 54
Registrato: 23/04/12 19:40
Messaggi: 1777
il moltiplicatore is offline 

Località: Diano Marina (IM)
Interessi: Piante da frutta sub-tropicali, api




italy
MessaggioInviato: Dom Ago 11, 2013 10:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Le api non sono come degli erbivori ai quali puoi fare pascolare quello che vuoi, le api fanno ciò che vogliono.
Seminando 2000 m non darai molto alle api rispetto a quello che possono trovare in giro e non credo che potrai fare del miele che sa di quello che hai seminato in 2000 m, sarà comunque meglio che ci metti qualcosa che da in un momento in cui non c'è altro e/o che sia molto nettarifero (ex facelia) e/o irrigato quando intorno c'è siccità (ex erba medica, che credo fiorisce quando può esserci siccità), io non conosco i prati, da noi non ci sono, ci sono solo incolti,ma il concetto è quello, quindi valuta tu.
Ciao
Alessandro


Ultima modifica di il moltiplicatore il Lun Ago 12, 2013 9:58 pm, modificato 2 volte in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
apepigna






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 46
Registrato: 16/06/09 18:57
Messaggi: 1801
apepigna is offline 

Località: udine
Interessi: falegnameria, fotografia, orto-frutticUltura, pallacanestro




NULL
MessaggioInviato: Lun Ago 12, 2013 4:59 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

quoto Alessandro,
che flora hai intorno a dove abiti oltre al prato?

_________________
gianluca
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Abc








Registrato: 11/08/13 17:04
Messaggi: 4
Abc is offline 







italy
MessaggioInviato: Lun Ago 12, 2013 9:54 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ci sono dei boschi di quercia, qualche pascolo (quindi diciamo per lo più tarassaco, cicoria e carota selvatica, bardana, trifoglio) qualche orto e molti terreni incolti (quindi prugnolo, rovi, vitalba, un po' di ginestra)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
apepigna






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 46
Registrato: 16/06/09 18:57
Messaggi: 1801
apepigna is offline 

Località: udine
Interessi: falegnameria, fotografia, orto-frutticUltura, pallacanestro




NULL
MessaggioInviato: Mar Ago 13, 2013 4:24 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

bhe come fioriture sei ben coperto da marzo a luglio, bisogna vedere se hai nel bosco anche piante di nocciolo, acero, salici... così saresti coperto da gennaio... prova nei primi anni a capire cosa ti offre la terra.
Quindi vanno bene due o tre famiglie e se hai passione nel condurle vedrai che la qualità e la quantità del miele vien da se.

in bocca al lupo

_________________
gianluca
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
A.C.






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 44
Registrato: 09/07/13 20:43
Messaggi: 252
A.C. is offline 

Località: Manerbio (BS)





italy
MessaggioInviato: Mar Ago 13, 2013 10:47 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La fioritura più tardiva che io conosca è della pianta EVODIA DANIELLI dal grande potenziale mellifero di crescita abbastanza rapida fiorisce dal 4/5 anno se nel tuo terreno ne puoi far crescere alcune le api le visiteranno di sicuro è detta anche ALBERO del MIELE Laughing Laughing pensaci ciao Antonio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Spostato: Mer Ago 14, 2013 9:14 am da raffo
da Tecniche apistiche a Agorà
samstarlight






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 33
Registrato: 17/06/09 19:05
Messaggi: 762
samstarlight is offline 

Località: Brescia 100 slm





italy
MessaggioInviato: Mer Nov 12, 2014 3:58 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ho a disposizione un ettaro di terreno agricolo seminativo irriguo. L'unico modo che ho per sfruttare il terreno al momento (non ho nessun mezzo agricolo personale etc..) è attraverso gli sfalci per il fieno. Tuttavia, vorrei sfruttarlo per coprire i buchi di fioritura, o per incrementare la produzione, o semplicemente per fornire una varietà il più ampia possibile di fiori e pianticelle per le api, che si riflettono direttamente sulla loro salute.
Mi piacerebbe seminare una miscela di sementi da prato stabile il più varia possibile e a favore delle api. Farei anche 2 sfalci in meno per consentire la piena fioritura e la caduta dei semi spontanei per il rinnovo annuale.
Avete qualche suggerimento? Grazie.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
spinus73






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 45
Registrato: 23/10/14 20:19
Messaggi: 572
spinus73 is offline 

Località: Fara Gera d'Adda (BG)
Interessi: Spazi verdi, funghi e A.R.
Impiego: Apicoltore
Sito web: http://www.addamiele.it/.


italy
MessaggioInviato: Mer Nov 12, 2014 5:21 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

A.C. ha scritto:
La fioritura più tardiva che io conosca è della pianta EVODIA DANIELLI dal grande potenziale mellifero di crescita abbastanza rapida fiorisce dal 4/5 anno se nel tuo terreno ne puoi far crescere alcune le api le visiteranno di sicuro è detta anche ALBERO del MIELE Laughing Laughing pensaci ciao Antonio


Quoto, a volte fioriscono anche al terzo anno è una pianta che raggiunge anche 12mt di altezza, ottima per la tarda fioritura alla fine di Luglio, non necessita di annaffiamenti e si ambienta in tutti i climi, come dire in periodo di sofferenza per le api...una manna dal cielo.
Consiglio? Piantala! E non te ne pentirai ''costo?'' 12/15 euro l'una

_________________
Luca
------------------------------------------------------
È difficile creare idee, è facile creare parole
------------------------------------------------------
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
REMI






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 18/05/10 20:01
Messaggi: 733
REMI is offline 

Località: APPENNINO PARMENSE 200 m slm


Sito web: http://www.slideshare....


italy
MessaggioInviato: Mer Nov 12, 2014 5:48 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ABC di dove sei? Io nel mio apiario ho le stesse tue essenze, piu molta robinia. Faccio 4 raccolte l'anno: acacia a maggio, millefiori con molto rovo a giugno e 2 abbondanti raccolte di melata a fine luglio e fine agosto.
Ho piantato 3 evodie nel 2010 sono diventate belle grosse ma non sono ancora fiorite (spero quest'anno). Stavo pensando di piantare anche la pauwlonia, che fiorisce appena prima delle robinie e fa un miele simile.
Comunque concordo, la cosa piu saggia e' piantare essenze che coprono i periodi di scarse fioriture naturali.

_________________
"Scaturisce dai ventri (delle api) un liquido dai diversi colori, in cui c’è guarigione per gli uomini." dal Corano
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Dallas






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 44
Registrato: 03/11/14 13:48
Messaggi: 173
Dallas is offline 

Località: Molise





italy
MessaggioInviato: Mer Nov 12, 2014 6:22 pm    Oggetto:  consiglio su seminativi
Descrizione:
Rispondi citando

Ho la possibilità di seminare su circa mezzo ettaro attualmente incolto, sono indeciso tra sulla e lupinella, che mi consigliate, e perché? Grazie
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cris1






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 09/04/12 19:12
Messaggi: 504
cris1 is offline 

Località: montelabbate (pu)
Interessi: apicoltura,orto,animali da cortile
Impiego: impiegato



italy
MessaggioInviato: Ven Nov 14, 2014 7:39 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Se vuoi fare dell'acacia prova a pensare ad altro, la fioritura si sovrappone e tende a sporcare l'acacia, se non hai questo problema per me il miele di sulla è buonissimo sbav
Lo scorso anno il vicino ha piantato trifoglio che è rimasto fiorito tutto giugno, potrebbe essere un'alternativa, lo pagano anche bene il seme che di questi tempi non guasta.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cris1






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 09/04/12 19:12
Messaggi: 504
cris1 is offline 

Località: montelabbate (pu)
Interessi: apicoltura,orto,animali da cortile
Impiego: impiegato



italy
MessaggioInviato: Ven Nov 14, 2014 7:55 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Avendo anch'io un incolto quest'anno pianterò 40 acacie(costano veramente poco), pensavo anche ad evodia ma sono rimasto perplesso quando ho letto che il miele ha un che di medicinale, visto che il raccolto dura fino a metà agosto non vorrei trovarmi nei melari sapori strani.
Sto valutando la frangola da pintare tra le acacie.
Oppure su vita in campagna di questo mese c'è un bell'articolo sulle siepi campestri e in particolare una per la produzione di miele e polline che dicono assicuri nutrimento da febbraio a settembre.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dallas






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 44
Registrato: 03/11/14 13:48
Messaggi: 173
Dallas is offline 

Località: Molise





italy
MessaggioInviato: Ven Nov 14, 2014 8:45 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie cris! ciao
scusami ma quale fioritura si sovrappone all'acacia? quella di sulla o quella di lupinella?
perché effettivamente correrei il rischio di farmi sporcare l'acacia...
altrimenti terrò presente il consiglio sul trifoglio.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cris1






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 09/04/12 19:12
Messaggi: 504
cris1 is offline 

Località: montelabbate (pu)
Interessi: apicoltura,orto,animali da cortile
Impiego: impiegato



italy
MessaggioInviato: Ven Nov 14, 2014 8:52 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

La sulla per certo si sovrappone all'acacia più la primavera è fresca, non vorrei dire uno sfondone ma la lupinella dovrebbe fiorire nello stesso periodo.
Il trifoglio lo devi prima triciare così puoi anticipare o posticipare la fioritura di alcuni giorni a secondo delle tue necessità.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Flora Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Indice del forum


apicoltura topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008