Indice del forum

apicoltura
Indice del forum

discussioni di apicoltura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum


Partita IVA
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Normativa
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
cadfael71






Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 16/01/11 17:23
Messaggi: 9
cadfael71 is offline 

Località: Roma





italy
MessaggioInviato: Mar Feb 01, 2011 11:59 pm    Oggetto:  Partita IVA
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao a tutti. Ho trovato la sede ASL dove presentare il modulo e la prox settimana andrò per presentarlo ed ottenere il codice azienda apistica.
Una domanda: qualcuno di voi sa se nel caso andassi ad aumentare il numero di alveari superando i 5 fosse possibile utilizzare la partita iva (servizi generici alle imprese) che utilizzo per svolgere una seconda attività in regime minimo anche per l'attività di piccolo apicoltore? Il terreno dove andrei a collocare le arnie è di proprietà di mio suocero (4 ettari in prossimità di un corso d'acqua con 120 piante di ulivo, piccolo orto, 20 alberi da frutta, erba medica e lato strada molti roveti, nei terreni limitrofi colture prative per foraggio) e potrei avere quindi la possibilità di espandermi senza problemi.
L'INPS lo verso già per l'altra attività di "servizi generica".
Non vorrei dover aprire una seconda partita IVA...
Grazie!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Renzo






Sesso: Sesso:Maschio
Età: 65
Registrato: 04/07/08 17:13
Messaggi: 641
Renzo is offline 

Località: Ronchi Valsugana - Trento
Interessi: montagna, flauto traverso, apicoltura, piante officinali
Impiego: informatico free-lance



italy
MessaggioInviato: Mer Feb 02, 2011 9:41 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao, la p. IVA e' singola, non puoi avere una seconda p. IVA.
Devi semplicemente aggiungervi l'attivita' di apicoltura come secondaria, col relativo codice ATECOFIN, tenendo separate le attivita' contabili.
Per l'apicoltura, niente contabilita' finche' sei in regime di esonero (7000 euro/anno).
Il n. di alveari non c'entra, l'obbligo della p. IVA scatta dal momento che svolgi attivita' di vendita. Invece c'entra con la sostenibilita' del terreno, ci sono delle tabelle che equiparano alveari a capi di bestiame. Finche' i tuoi alveari rientrano nel n. di alveari sostenibili dal terreno, il relativo reddito rientra nel reddito agrario. Oltre doversti considerare un reddito fisso per alveare, da dichiarare fra i redditi diversi.
Se non hai terreno tuo, ti conviene avere un contratto di comodato d'uso, eventualmente gratuito.
Quanto all'INPS, entra in gioco solo se diventi imprenditore agricolo a titolo principale (attivita' prevalente per reddito e tempo impiegato).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Bloccato: Mer Feb 02, 2011 3:16 pm da davidesv
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Normativa Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum


Indice del forum


apicoltura topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008